Home Curiosita Uovo sodo: scopri tutti i benefici e le proprietà dimagranti

Uovo sodo: scopri tutti i benefici e le proprietà dimagranti

CONDIVIDI

L’uovo sodo vanta moltissime proprietà nutritive. E’ saziante, ma non appesantisce, inoltre, se consumato sodo è di facile digeribilità. Per questo è un ottimo strumento per chi desidera buttare giù qualche chilo.

Mangiare le uova quando si è dieta consente di assumere un buon numero di proteine, così come di vitamine del gruppo B, D, di acidi grassi, ideali per combattere le malattie cardiovascolari e di aminoacidi solforati validi per il benessere dei tessuti cutanei e dei capelli.

Le proprietà nel dettaglio – Se l’albume è ricco di proteine dall’alto valore biologico, il tuorlo è pieno di calcio, fosforo e ferro.

Occorre comunque evitare di seguire questo regime alimentare se si soffre di patologie ai reni, al fegato, o di colesterolo alto.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui 

Uovo sodo: come funzione la dieta

iStock

Alcune regole base – Intanto è bene dire che non si devono consumare più di 6 uova sode al dì. Non si deve cedere al richiamo dell’alcol e delle bevande zuccherate. Non si devono superare le 800 calorie al giorno. E invece è fondamentale bere tanta acqua alternata a centrifugati vegetali, tè e tisane.

Non sono ammessi spuntini e merende, al massimo si possono sorseggiare delle tisane o dei centrifugati, per cui occorre tenersi alle dosi consigliate dal programma.

L’obiettivo della dieta è far perdere dai 2 ai 3 kg.

Lo schema della settimana:

Lunedì – Si parte con un caffè o un tè senza zucchero, due uova sode e un’arancia. Per pranzo due uova sode, come contorno un’insalata mista condita con aceto di sidro di mele, un caffè o un tè senza zucchero. E per cena due uova sode accompagnate da un’insalata di pomodori condita con aceto di sidro di mele.

Martedì – Per colazione un caffè o un tè senza zucchero, un’arancia e due uova sode. Per pranzo una bistecca alla griglia, un’insalata di lattuga, pomodori, cetrioli e sedano condita con poco olio e aceto. Per cena due uova sode e un’arancia.

Mercoledì – La giornata si apre con un caffè o un tè senza zucchero, due uova sode e un’arancia. Per pranzo del petto di pollo alla griglia e un’insalata di cetrioli e sedano condita con aceto di sidro di mele. Per cena due uova sode con spinaci e pomodori conditi con olio e aceto di sidro di mele.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Riso e mela: perché assieme consentono di perdere 5 kg

Giovedì – Si comincia con un caffè o un tè senza zucchero, due uova sode e un’arancia. Per pranzo ok a due uova sode, del cavolfiore bollito con aceto di sidro di mele, del formaggio fresco e una fettina di pane. Quindi, per cena, due uova sode con contorno di spinaci e pomodori conditi con olio e aceto di sidro di mele.

Venerdì – A colazione un caffè o un tè senza zucchero, due uova sode e un’arancia. Per pranzo del pesce alla griglia condito con succo di limone e una fetta di pane tostato. Per cena due uova sode accompagnate da spinaci e pomodori con aceto di sidro di mele.

Sabato  – Via con un caffè o un tè senza zucchero, un’arancia e due uova sode. Per pranzo ok a della carne magra ai ferri con un’insalata di pomodori condita con aceto di sidro di mele e un’arancia. Per cena una macedonia di frutta di stagione.

Domenica – Appena sveglio un caffè o un tè senza zucchero, due uova sode e un’arancia. Per pranzo del pollo arrosto senza pelle con un’insalata di carote. Per cena ancora pollo arrosto con un’insalata di pomodori condita con aceto di sidro di mele. Per dessert un’arancia.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI