Home Curiosita Salute: la forma del tuo corpo è un indicatore della tua salute

Salute: la forma del tuo corpo è un indicatore della tua salute

CONDIVIDI

Molte caratteristiche del tuo corpo come il girovita, la lunghezza delle gambe o le dimensioni delle dita possono essere indicatori importanti delle malattie che potresti avere.

Il corpo umano può assumere forme e dimensioni diverse e potrebbe non essere necessario conoscere i dettagli del proprio tipo di fisico. Dopotutto, hai un corpo che ti appartiene e che vivi con esso. Ma in realtà, la forma del tuo corpo può dire molto sulla tua salute e sui possibili problemi che potresti subire. Attraverso questo articolo, imparerai come anticipare questi problemi di salute e riconoscere i problemi che potresti avere ora.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Ecco cosa rivela la forma del tuo corpo sulla tua salute

Forme del corpo (Fonte: Unknown)

1. La dimensione del tuo reggiseno

Secondo uno studio del 2008 pubblicato dal Canadian Journal of Medical Association, le donne con un seno grande hanno maggiori probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto alle donne con seno più piccolo. Ciò è dovuto al tessuto adiposo presente in questa parte del corpo che è più sensibile agli ormoni e che influisce sulla resistenza all’insulina.

Cosa fare per prevenire il diabete?

Mangiare sano: evitare di mangiare carne rossa più di due volte a settimana, optare per carboidrati (lenticchie, ceci ecc), frutta leggermente dolce (mela), yogurt (preferibilmente in latte di capra) eccetera. Puoi anche usare questa interessante tecnica scoperta dai ricercatori dell’Università dell’Arizona. Il loro studio ha scoperto che le persone con diabete di tipo 2 o qualche forma di insulino-resistenza riuscivano a ridurre la glicemia inghiottendo 2 cucchiai di aceto poco prima di mangiare un pasto ricco di carboidrati. Questo ingrediente contiene acido acetico, che disarma alcuni enzimi digestivi e rilascia glucosio dai carboidrati. L’aceto avrebbe quasi lo stesso effetto di alcuni farmaci antidiabetici moderati destinati ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Praticare attività fisica regolare: andare in bicicletta, per brevi viaggi, preferire camminare piuttosto che usare la macchina, usare le scale invece dell’ascensore, ecc. Questi piccoli riflessi quotidiani ti aiuteranno a muoverti di più, senza dover andare in palestra.
Assicurarsi di mantenere un peso stabile e presta attenzione all’effetto yo-yo.

2. La lunghezza delle tue gambe

Secondo gli specialisti britannici dell’Università di Bristol, le donne con le gambe corte hanno più probabilità di altre di contrarre malattie cardiovascolari. Lo studio è stato condotto su più di 4000 donne di età compresa tra 60 e 79 anni. Abbiamo misurato la loro altezza, il loro peso, la lunghezza delle loro gambe e quella del loro tronco. Risultò che il 31% di queste donne aveva già avuto problemi cardiaci. Il loro punto comune è che l’altezza delle loro gambe era compresa tra 50 e 73 cm. Le donne più sane hanno gambe di dimensioni comprese tra 74 e 80 cm.

Inoltre, le donne le cui gambe sono corte hanno un numero maggiore di enzimi epatici che potrebbero causare disturbi al fegato.
Pertanto, evitare di consumare alcol e altre tossine come tabacco o caffè.

3. La lunghezza delle dita

Il ricercatore britannico, il dott. John Manning, sostiene che gli uomini il cui indice è più lungo dell’anulare hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari, che potrebbero manifestarsi presto nell’età adulta. D’altra parte, le donne il cui indice è più breve del mignolo hanno il doppio delle probabilità di sviluppare l’osteoartrite con l’età. Ed ancora, se le donne hanno l’indice e il medio della stessa taglia, questo potrebbe indicare un basso livello di estrogeni, che riduce il rischio di contrarre malattie ossee.

Per prevenire queste diverse patologie, assicurati di esercitare regolarmente e regolare l’assunzione di calcio.

Ti potrebbe interessare anche—->>>6 odori del corpo che indicano che hai un problema di salute

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI