Home Maternità La salute orale spiegata ai bambini

La salute orale spiegata ai bambini

CONDIVIDI

Cari genitori ecco come insegnare ai nostri figli l’importanza di di una sana igiene orale.

bambini denti igieneEssenziale per le condizioni generali e per una buona qualità della vita, la salute orale deve essere una perseguita sin dalla tenera età. Alcune malattie, come la carie, si verificano all’apparire dei primi dentini, per questo la prevenzione è importante da subito.

Affinchè il tuo bambino prenda questa abitudine, ecco alcuni suggerimenti che gli faranno desiderare di lavarsi i denti correttamente.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Bambini & Benessere  CLICCA QUI

Bambini e salute orale, come convincerli a lavarsi i denti

bambini denti igieneBisogna costantemente vigilare dato che i bambini trovano sempre una scusa per non lavarsi i denti. Tuttavia, una buona igiene orale è essenziale non appena compaiono i primi dentini. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal 60 al 90% degli scolari e la maggior parte degli adulti soffrono di carie. Per incoraggiare il bambino a lavarsi i denti e mantenere una bocca sana per tutta la vita, ecco alcuni suggerimenti:

Dai un buon esempio

Il 92% dei genitori si lava regolarmente i denti davanti ai propri figli per dare il buon esempio, secondo uno studio di Colgate-Palmolive condotto nel 2015. Questo è davvero un buon modo per insegnargli i giusti gesti, il tempo di spazzolatura, come spazzolare tutte le superfici …. Inoltre, i bambini tendono a imitare i loro genitori. Trasforma la spazzolatura dei denti, che potrebbe sembrare vincolante per alcuni bambini, in un momento giocoso e complice.

Lascialo libero di scegliere il suo spazzolino da denti e il dentifricio

Se tuo figlio ha un dentifricio alla fragola o alla menta e uno spazzolino da denti con il suo supereroe preferito, probabilmente avrai più probabilità di fargli lavare i denti dopo colazione e prima di andare a dormire. È inoltre possibile proporre uno spazzolino elettrico con timer incorporato che aiuta i bambini a spazzolarsi i denti i denti il giusto tempo. Riserva inoltre a tuo figlio un angolo confortevole, con uno sgabello e tutto il necessario affinché si senta autonomo e possa lavarsi i denti, come un grande.

Congratulati con lui

Non esitare a congratularti con lui per renderlo più responsabile e farlo sentire stimato, niente di meglio di una targhetta d’onore da appendere alla porta del bagno per il miglior spazzolatore. In ogni caso, il bambino deve percepire la spazzolatura come un momento giocoso e non come un vincolo o una punizione. Ad esempio, evita di dirgli frasi come:“se non ti lavi i denti, non mangerai più caramelle”.

Regalagli un kit educativo

Per incoraggiare il tuo bambino a laversi i denti puoi regalargli un kit educativo composto da un libro, un video, fogli di attività, uno spazzolino da denti e un dentifricio. Kit di questo tipo sono stati distribuiti gratuitamente in molte scuole elementari europee e hanno ottenuto un discreto successo. Le avventure dei protagonisti del Kit incoraggiano a mettere in pratica i buoni gesti per una buona salute orale.

Un organigramma per potenziare i bambini

Per evitare di dover ripetere sempre le stesse cose 10 volte, una madre di due ragazzi ha creato “Woody’s Family”, un dipinto giocoso e pratico, ispirato alla pedagogia di Freinet. Questo cartello magnetico consente di spostare i magneti di fronte al nome dei bambini interessati, con compiti da svolgere quotidianamente (prepara lo zainetto scolastico, lavati i denti, ecc.). I genitori possono anche sfidarli per premiarli e dare loro punti. Scopri di cosa si tratta su www.woodysfamily.com

Una canzone da ascoltare mentre si lavano i denti

3 minuti di spazzolatura sono lunghi per un bambino. Distrailo con una musica o un cartone animato sull’argomento durante questi minuti, come “Il ballo dello spazzolino”. Il tempo volerà inoltre è accattivante e accompagna il più piccolo durante la spazzolatura dei denti rendendola meno noiosa. Se necessario, puoi anche posizionare una piccola clessidra davanti al rubinetto, in modo che il tuo piccolo possa vedere quanto tempo gli rimane prima di sciacquarsi la bocca.

Un’app divertente

Esistono molte app divertenti sul tema che insegnano ai bambini le pratiche di igiene quotidiana (lavarsi le mani o lavarsi i denti) seguendo le raccomandazioni degli operatori sanitari. Con un cronometro e una musica, i personaggi si lavano i denti per tre minuti. “La presenza del cronometro consente al bambino di rispettare il tempo necessario per la spazzolatura, sapendo esattamente quando l’attività inizia e quando finisce, il che è rassicurante per lui, è divertente e lo motiva.

La mia salute orale ogni giorno

Ecco un piccolo promemoria che potrete stamapre e attaccare in bagno per ricordare al bambino quanto sia importante prendersi cur della salute della bocca:

Amo i miei denti
Non mangio troppo zucchero
Mi lavo i denti ogni giorno
Metto un dentifricio adatto alla mia età sullo spazzolino
Ho seguito il metodo di spazzolamento che mi è stato spiegato
La mia spazzolatura è durata 2 minuti
Mi sono lavato i denti dopo colazione
Mi sono lavato i denti dopo cena
Ho mostrato i miei denti ai miei genitori
Sorrido perché mi prendo cura della mia salute orale!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Bambini, dosare la loro alimentazione è fondamentale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI