Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Birra: proprietà, benefici, controindicazioni e come assumerla

Birra: proprietà, benefici, controindicazioni e come assumerla

CONDIVIDI

La birra è una bevanda molto amata, nota già in tempi antichissimi: ecco le sue proprietà benefiche, con uno sguardo alle controindicazioni e ai valori nutrizionali.

birra proprietà

La birra è una bevanda alcolica che si ottiene dal processo di fermentazione dell’orzo maltato e che viene insaporita con il luppolo. Prodotta già nel 4000 a.C. dai Sumeri, questa bevanda si ottiene utilizzando alcuni ingredienti di base tra cui figurano orzo, acqua, luppolo e lieviti. Alcuni tipi di birra vengono poi aromatizzati con ingredienti secondari, come ad esempio frutta, piante o spezie.

Come qualsiasi bevanda alcolica, anche la birra se consumata in quantità eccessiva può avere effetti collaterali e controindicazioni di vario genere. Tuttavia, è innegabile che la bionda bevanda a base di malto sia nota anche per molteplici proprietà benefiche, nonchè per i suoi svariati utilizzi alternativi anche di natura cosmetica.

Esistono tantissime differenti tipologie di birra in commecio, che si differenziano in base a varie caratteristiche come il colore, il sapore, la gradazione alcolica, eccetera. In base al tipo di fermentazione, possiamo disinguere tre tipologie fondamentali di birra:

Ale, ad alta fermentazione, con lieviti che lavorano bene a temperature comprese tra 18 e 24 gradi.
Lager, a bassa fermentazione, in cui i lieviti aggiunti al mosto lavorano a temperature comprese tra 8 e 12 gradi.
Lambic, a fermentazione spontanea, che sfruttano i lieviti che si trovano nell’aria.

CALORIE E VALORI NUTRIZIONALI

La birra contiene circa l’85% di acqua e una componente alcolica che varia tra il 3 e il 9%. Il suo contenuto calorico può variare tra le 30 e le 60 kcal ogni 100 ml e nella sua composizione si trovano anche altre sostanze come zuccheri, sali, acidi e vitamine del gruppo B.
In particolare, la vitamina B6 e il potassio presenti nella birra contribuiscono a dotare questa bevanda di alcune proprietà benefiche per l’organismo, che andiamo ad approfondire.

Tutto sulla birra: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

Regali di Natale per chi ama la birra

PROPRIETA’ E BENEFICI

– La birra ha un effetto positivo in termini di prevenzione delle malattie cardiovascolari perchè protegge il cuore e fluidifica il sangue,

– Questa bevanda rientra tra gli alimenti dotati di proprietà antitumorali, grazie al suo contenuto di flavonoidi e xantumolo,

– Un consumo moderato di birra ha effetti positivi sul sistema immunitario, in particolare nelle donne,

– La birra presenta un buon contenuto di antiossidanti che aiutano a prevenire l’invecchiamento,

– La vitamina B12 contenuta nella birra potenzia la memoria e previene l’anemia,

– Un moderato consumo di birra facilita la digestione, depura l’intestino e aumenta il livello di colesterolo “buono” HDL.

CONTROINDICAZIONI

Gli effetti negativi della birra sono dovuti al suo contenuto di alcol etilico, che presenta una serie di controindicazioni per l’organismo con effetti negativi sul sistema nervoso centrale. L’alcool, tra l’altro, interferisce con la capacità di assorbimento delle vitamine, riduce l’efficienza del sistema immunitario, fa aumentare il livello di trigliceridi nel sangue ed è pericolosa per le donne in gravidanza o allattamento.

CURIOSITA’ E COME ASSUMERLA

La birra può essere bevuta così com’è oppure utilizzata come ingrediente in cucina, ad esempio per marinature o sughi ad accompagnare in particolare alcuni tipi di carne. Il colore della birra, che può essere più o meno chiara ma anche rossa, dipende dalla tostatura del malto utilizzato per prepararla. La birra artigianale, rispetto a quella di produzione industriale, conserva maggiormente i benefici derivanti dalle sostanze nutrienti.

VIDEO RICETTA – POLLO GLASSATO ALLA BIRRA CON CIPOLLE

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI