Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Riso integrale: la dieta per dimagrire e diventare più belli

Riso integrale: la dieta per dimagrire e diventare più belli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:14
CONDIVIDI

Una buona e sana ricetta per la bellezza? Il riso integrale. Mangiandolo per 9 giorni si possono perdere molti chili e sgonfiarsi.

Tra le sue proprietà vanta la scarsa quantità di calorie, appena 33 ogni 100 grammi, e la forte presenza di sostanze nutritive. Il riso integrale è l’alimento ideale per tornare in forma in breve tempo senza rinunciare a pietanze sfiziose.

Una dieta facile da seguire – Vista la varietà dei piatti che si possono preparare e i conseguenti abbinamenti, si tratta di un regime dietetico non particolarmente stressante e deprimente. Da affiancare al classico riso integrale per non ripetere le solite ricette si ha a disposizione anche la variante nera e quello rossa.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui 

Quali sono le proprietà benefiche – Sono diverse come detto le proprietà contenute nel riso integrale. Nello specifico parliamo di vitamine, sali minerali e fibre, inoltre non va dimenticata la sua facile digeribilità. Ideata anni fa dal dottore tedesco Walter Kempner, specializzato nella cura dell’obesità. la dieta del riso integrale è stata adottata non solo da chi ha esigenze di dimagrimento, ma altresì da chi desidera soltanto sgonfiarsi.
Questo tipo di riso è infatti ottimo per fare piazza pulita della pancia gonfia, ma pure della ritenzione idrica e della cellulite.

Come funziona la dieta del riso integrale

riso integrale
(Istock Photos)

La durata base varia da 10 a 12 giorni e non deve essere protratta troppo a lungo in quanto essendo restrittiva potrebbe provocare delle carenze. In questo lasso di tempo occorre seguire un preciso piano alimentare. Come consigliamo sempre, prima di cominciare è importante chiedere sempre consiglio al proprio medico, per capire se si tratta della dieta giusta alle proprio esigenze.

2 le fasi della dieta – La prima, quella più dura, prevede 3 giorni di solo riso integrale. Unica eccezione ammessa sono la frutta e la verdura, utili per eliminare le tossine in eccesso e depurare l’organismo. Successivamente si passa alla dieta vera e propria della durata di 9 giorni. Una porzione da 50 g di riso integrale deve essere assunta tutti i giorni a pranzo e cena. In questa fase vengono aggiunte le proteine magre, come pollo, ricotta e pesce. Ok anche alle verdure disintossicanti come carciofi, finocchi, radicchio, carote, asparagi e sedano.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI