Home Attualità Notre-Dame, l’annuncio clamoroso delle autorità francesi

Notre-Dame, l’annuncio clamoroso delle autorità francesi

CONDIVIDI

Parigi piange ed insieme a lei il mondo intero. Le fiamme sono partite dal sottotetto della cattedrale di Notre Dame lunedì 14 aprile prima di cena. Poi la cattedrale è stata evacuata dai pompieri.

 

Il presidente Macron è disperato per quanto è successo a Parigi: “Muore una parte di noi”. La Procura parigina ha aperto subito unʼinchiesta.

Le fiamme, si sono propagate alle torri. Parecchi testimoni erano in lacrime di fronte alla tragedia.

L’amministrazione della capitale francese ha aperto un’unità di crisi presso l’Hotel de Ville. “Fiamme sviluppate dall’alto, alimentate probabilmente dalla copertura lignea del tetto: una situazione difficilissima per i nostri colleghi che ora potranno solo contenere i danni evitando la diffusione del rogo”, ha commentato Fabio Dattilo, capo del Dipartimento dei vigili del fuoco. E in questo caso, ha sottolineato, “è anche impossibile l’intervento degli elicotteri, che sarebbe inefficace”. Nel mirino i lavori di ristrutturazione sulla cattedrale: “Anche il Teatro della Fenice a Veneziabruciò quando c’era un cantiere”.

L’annuncio di Macron: “Ricostruiremo da domani”

French President Emmanuel Macron listens (Photo credit should read LUDOVIC MARIN/AFP/Getty Images)

“La ricostruiremo da domani”. Ha annunciato il presidente francese Emmanuel Macron in tv dopo che i pompieri  hanno confermato che la struttura portante di Notre-Dame, distrutta da un incendio scoppiato nel pomeriggio, erano state salvate nella loro interezza. “Abbiamo evitato il peggio grazie al lavoro dei pompieri”, ha spiegato parlando accanto all’arcivescovo di Parigi di un “terribile dramma”.

Notre-Dame di Parigi “è la nostra storia, la nostra letteratura. È l’epicentro della nostra vita”, ha aggiunto visibilmente emozionato davanti alla cattedrale in fiamme. Notre Dame “sono tanti libri, tanti dipendenti. È la cattedrale di tutti i francesi anche di quelli che non ci sono mai andati. Questa storia è la nostra”, sottolinea.

Quindi, l’annuncio: “Ve lo dico stasera, questa cattedrale la ricostruiremo, tutti insieme. È quello che i francesi aspettano, quello che la nostra storia merita”, ha aggiunto. “Il peggio è stato evitato, ma la battaglia non è vinta completamente”, aggiunto. “Grazie al coraggio dei pompieri – ha spiegato il presidente – la facciata e le strutture non sono crollate”.

 

Leggi l’articolo completo –> Brucia la Cattedrale Notre-Dame di Parigi

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI