Home Coppia Se lui non ti piace: le scuse migliori per non uscire con...

Se lui non ti piace: le scuse migliori per non uscire con un ragazzo

CONDIVIDI

Lui non ti convince più di tanto, ma non sai come dirgli che non hai proprio voglia di uscire con lui? Ecco le scuse migliori per non uscire con un ragazzo che non ti piace!

le migliori scuse per non uscire con lui
Fonte Pixabay

A volte capita di ricevere un invito galante da un ragazzo che proprio non ci convince: quando un uomo non ci interessa, è utile sapere trovare delle buone scuse per non uscire con lui senza offenderlo o senza rischiare che ci rimanga troppo male.

Sicuramente le scuse migliori per non uscire con un ragazzo che non ti interessa devono essere credibili: che sia per rifiutare direttamente un appuntamento, o per cancellare un incontro che avevamo inizialmente accettato ma su cui poi abbiamo cambiato idea all’ultimo momento.

C’è da dire che in tanti casi dire la verità non è facile, perchè non vorremmo mai ferire i sentimenti di qualcuno o rischiare di rovinare un rapporto di amicizia o di lavoro: ecco perchè avere a disposizione delle ottime scuse per declinare un invito è sempre un’ottima idea!

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli in tema di amore e vita di coppia CLICCA QUI!

Quando lui non fa per noi: le scuse migliori per non uscire

sconfiggere la noia

Sicuramente in cima alla lista delle scuse più credibili ci sono quelle che riguardano la salute: possiamo inventarci facilmente un attacco di nausea, un terribile raffreddore o una febbre che arriva proprio all’ultimo minuto! Anche un mal di testa inaspettato può funzionare alla grande.

Se vogliamo usare la scusa della salute per non uscire con lui, sarà fondamentale recitare al meglio la parte mostrando una vocina debole e dolorante: una delle più gettonate è sicuramente la scusa del ciclo mestruale appena arrivato, davanti a cui gli uomini alzano le mani impotenti.

Prima di proseguire con la lettura, scopri tutto quello che c’è da sapere sulle perdite tra un ciclo e l’altro: quando dovresti preoccuparti?

Una scusa sempre plausibile è quella della visita improvvisa di un familiare o un’amica che non vedete da molto tempo: con dispiacere, sarete costrette vostro malgrado ad annullare l’impegno e lui non potrà fare altro che capire e accettare la cosa.

Un invito a pranzo può essere evitato con la scusa di aver dimenticato un altro appuntamento preso in precedenza: naturalmente si tratterà di un impegno irrevocabile, come una visita medica o un’importante incontro di lavoro.

Sempre a proposito di lavoro, una scusa plausibile per non uscire con lui è il lavoro arretrato e una consegna improrogabile. E se invece siete ancora delle studentesse? Date tranquillamente la colpa allo studio e a un esame imminente!

Le scuse migliori per non uscire con lui: qualche regola generale

iStock Photo

In generale, la fantasia è il vostro più grande alleato quando si tratta di inventare delle scuse credibili per non uscire: l’importante è non esagerare!
Se vi conoscete da poco, potrete inventare un po’ ciò che vi pare senza rischiare di essere scoperte.

Ma cercate di non creare mai delle scuse troppo complesse, che sarebbero facilmente “sgamate” e metterebbero in grave rischio la vostra credibilità.
Un ultimo suggerimento: cercate sempre di declinare o cancellare un invito con un messaggio scritto. Se lo chiamate, sarete costrette a dare troppe informazioni e rischiate di venire irrimediabilmente scoperte!

Potrebbe interessarti anche: Dove andare al primo appuntamento? 5 posti perfetti e sicuri

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI