Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta di aprile: come perdere 3 kg con frutta e verdura

Dieta di aprile: come perdere 3 kg con frutta e verdura

CONDIVIDI

Il mese di aprile è un passo in più verso l’estate e il mare, il momento dell’anno in cui ci teniamo ad essere al top della forma fisica. Ecco che con una dieta a base di frutta e verdura è possibile perdere fino a 3 kg.

Cosa mangiare ad aprile per dimagrireLe fave sono le regine di questo programma alimentare. Perfette sia secche, sia fresche perché contengono davvero poche calorie. Parliamo di 88 kcal ogni 100 g. Il loro pregio è che sono molto versatili, quindi si possono utilizzare come condimento per la pasta, o come contorno ad un piatto di carne, piuttosto che al fianco di un po’ di formaggio magro.

Le proprietà delle fave – Contengono vitamine B e C, ma pure fibre, proteine e ferro.

Oltre alla fave, in questo primo mese primaverile intero, sono ideali altri alimenti disintossicanti e drenanti. capaci di farci espellere le tossine in eccesso e di riattivare il metabolismo. Un esempio valido sono i carciofi romani, la lattuga, la cicoria, gli asparagi e la barba del frate, ma pure i cavolini di Buxelles, le carote, la rucola, i ravanelli, le coste e i porri.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Queste verdure sono semplici da preparare e sono gustosissime sia in padella, sia bollite condite con appena un goccio di olio EVO, del limone, del peperoncino e dell’aglio.Essendo ricche di vitamine e sali favoriscono il funzionamento corretto dei reni, dell’intestino e del fegato, nonché stimolano la diuresi.

Come funziona la dieta di aprile

Getty Images
La giornata tipo – Si può partire con uno yogurt magro, a cui affiancare della macedonia con frutta di stagione, e un immancabile caffè. Per pranzo può andar bene un piatto di pasta integrale condita con asparagi e cipollotti, e contorno di calvolini di Bruxelles. Per cena invece, un po’ di proteine con un purè di fave condito con un goccio di olio EVO.
 Ti potrebbe interessare anche—->>> Carciofi: fanno dimagrire e combattono la cellulite
La frutta dimagrante al posto del dessert – Le migliori in questa stagione sono le fragole, poco caloriche e ottime anche al mattino per colazione o più tardi come spezza fame, condite con del succo di limone o di arancio. Bene anche i mandarini, il kiwi e le arance e primizie come nespole e ciliege.

Come sempre consigliamo, prima di intraprendere questa dieta è bene consultare il proprio medico.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI