Home Attualità

Aggressione ai fotografi, ecco cosa accadrà a Belen e Stefano De Martino – VIDEO

CONDIVIDI

Guai in vista per Belen Rodriguez e Stefano De Martino. E’ costata cara l’aggressione fatta ai fotografi.

Belen-Rodriguez-e-Stefano-de-Martino-@Instagram_980x571-e1426674873409

Belen Rodriguez e Stefano De Martino, sono stati rinviati a giudizio per aver aggredito i fotografi all’isola di Ponza. Belen Rodriguez e il padre del suo piccolo Santiago,  Stefano De Martino, sono stati dunque  rinviati a giudizio con le accuse di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni non gravi. Purtroppo la coppia  rischia fino a tre anni di prigione per una presunta aggressione a due paparazzi nel 2012 a Ponza. I testi del processo saranno ora ascoltati in maniera primaria  il prossimo 13 maggio in tribunale a Latina.

 

La denuncia dei fotografi a Belen e Stefano

La storia è avvenuta nel 2012. La coppia è stata  denunciata dai fotografi Mattia Brandi e Stefano Meloni. L’episodio sarebbe avvenuto nell’agosto 2012 a Ponza in località Palmarola. Gli stessi paparazzi hanno raccontato che  i due stavano scattando fotografie  dalla loro barca alla showgirl, a De Martino, alla sorella Cecilia e a Blanco, i quali erano tutti sul loro a bordo di uno Yacht.

Tutte le persone a bordo, dopo che si sono accorte della presenza dei fotografi, i quattro si sarebbero avvicinati alla loro barca. De Martino e Blanco avrebbero ingaggiato una lite con i due e preso la macchina fotografica ai paparazzi, portandola indietro solo dopo aver gettato in mare la scheda contenente le foto appena scattate. De Martino, Rodriguez e Perez Blanco sono dunque accusati , in concorso, di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi ai danni di Brandi e Meloni. Il 13 maggio si saprà come andrà a finire questa storia . Il tutto sicuramente sarà seguito dai media. Il rischio di carcere c’è –

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Grande Fratello 16, i concorrenti vip scelti da Barbara D’Urso

Come partecipare al Grande Fratello 2019

grande fratello 2019 cast
Foto da Instagram @grandefratellotv

Per partecipare a questa sedicesima edizione del Grande Fratello il prima passo era inviare un video via Whatsapp.

Come spiegato sul sito internet del programma chi fosse stato interessato ad entrare nella casa avrebbe dovuto inviare un videoprovino della durata massima di 2 minuti tramite WhatsApp al numero 3493286899. Dopo essersi presentati, specificando nome, cognome, età, città, si doveva procedere con il raccontare le proprie caratteristiche principali, spiegando perché il Grande Fratello avrebbe dovuto sceglierli e spiegando le aspettative legate all’esperienza nella casa. Infine occorreva aggiungere la liberatoria pronunciando in video il testo che segue:

“Io sottoscritto NOME COGNOME nato a XXX il GG MM AAAA, dichiaro di aver preso visione della liberatoria e informativa privacy di EndemolShine Italy sul sito www.grandefratello.mediaset.it e di prestare il mio consenso al trattamento dei miei dati personali contenuti nel presente video per le finalità descritte in tale informativa.” Ripetere: “NOME COGNOME NUMERO DI TELEFONO”.”

Superata questa prima fase Wobinda Produzioni per conto di EndemolShine Italy ha organizzato dei casting itineranti, uno dei quali deve ancora svolgersi: la data è sabato 6 aprile e la location sarà ilc entro commerciale Parco Leonardo a Roma (via Geminiano Montanari – 00054 Piana del Sole – Fiumicino (RM). La casa potrebbe avere ancora le porte aperte.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore