Home Salute e Benessere Disinfettanti per le mani, i pericoli per la salute che non immagini

Disinfettanti per le mani, i pericoli per la salute che non immagini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10
CONDIVIDI

Ecco perchè dovresti limitare l’uso dei liquidi disinfettanti per le mani.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) insiste sulla buona igiene delle mani come prima linea di difesa contro la diffusione di numerose malattie gravi in considerazione del fatto che ben l’80% delle infezioni più comuni vengono trasmesse da mani contaminate.

Quando non sono disponibili acqua e sapone, vengono spesso utilizzati disinfettanti a base alcolica. Negli ultimi tempi, li usiamo e ne abusiamo. Se anche tu usi frequentemente i disinfettanti per le mani, ecco cosa dovresti sapere prima di scegliere se continuare ad usare questi detergenti o preferire di lavarti con acqua e sapone.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Disinfettanti per le mani, perchè preferire acqua e sapone

Il disinfettante per le mani è una miscela di alcol tra il 60% e l’80%. Rimuove i germi dalle mani, rimuove l’umidità in eccesso e sostituisce l’acqua calda e il sapone. Quando si strofinano le mani con questo prodotto, esso evapora rapidamente, presumibilmente lasciando le mani pulite e prive di batteri.

Motivi per smettere di usare il disinfettante per le mani

Sfortunatamente, i disinfettanti per le mani non sono una soluzione rapida. Secondo Santèplus se li usi molto regolarmente al posto di acqua calda e sapone, possono danneggiare la tua salute. Ecco perché dovresti non abusare dei detergenti disinfettanti:

Potrebbero sviluppare resistenza agli antibiotici. Molti disinfettanti per le mani usano un antibiotico che teoricamente elimina il 99% dei batteri che vivono sulle mani. I batteri sono intelligenti: si adattano e diventano più forti. Quando hai davvero bisogno di antibiotici, diventano inefficaci.

L’uso di disinfettanti per le mani può disturbare i livelli ormonali. La ricerca indica che alcuni ingredienti antibatterici interrompono i livelli ormonali, specialmente nei bambini e nei giovani adulti. Questo può avere effetti negativi a lungo termine.

Il disinfettante per le mani può essere pericoloso per i bambini piccoli che mettono tutto in bocca. Due nocciole di disinfettante per le mani sono l’equivalente di diversi bicchieri di alcol, quindi è facile per bambini o animali domestici sperimentare accidentalmente una intossicazione da alcol.

I disinfettanti possono influenzare il sistema immunitario. I ricercatori hanno studiato l’uso di questi disinfettanti negli ospedali, dove vengono spesso usati da medici ed infermieri ed hanno scoperto che esiste un rischio maggiore di trasmettere malattie gravi con disinfettanti che con acqua e sapone.

Il disinfettante per le mani apre la strada ai batteri. Il componente principale del disinfettante per le mani è l’alcol. L’uso regolare di questo prodotto sulle mani può rendere la pelle estremamente secca. Può screpolarsi, dando ai batteri un varco diretto per entrare e contaminare il tuo corpo.

Disinfettante naturale fai da te, una soluzione naturale

Se si desidera disinfettare le mani in modo rapido e naturale, è possibile preparare il proprio disinfettante utilizzando ingredienti sani e sicuri. Prendi un flacone spray che possa contenere 120 ml, riempilo per metà con acqua e aggiungi i seguenti ingredienti:

  • 30 gocce di una miscela di oli essenziali di limone, lime, lavanda o melaleuca, olio dell’albero del tè
  • Da 8 a 10 gocce di olio di vitamina E
  • 2 cucchiaini di gel di aloe vera

Prima dell’uso, agitare bene la bottiglia spray. Grazie alla presenza di oli in questa miscela, questo disinfettante lascerà le tue mani lisce e morbide. Gli oli essenziali uccidono i germi e proteggono la pelle allo stesso tempo.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Mani pulite: regole per l’igiene perfetta

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI