Home Salute e Benessere Ecco il modo più semplice e salutare di scongelare la carne

Ecco il modo più semplice e salutare di scongelare la carne

CONDIVIDI

Sei sicuro di scongelare il cibo nel modo giusto? gli esperti ti mostrano il modo più semplice e salutare di scongelare il cibo.

Scongelare la carne, come farlo in modo sicuro preservando la qualità

Scongelare il cibo a temperatura ambiente aumenta il rischio di proliferazione batterica e quindi di intossicazione alimentare. Questo in modo particolare quando si tratta di carne rossa o pollame. Infatti, non appena iniziano a scongelarsi e raggiungono una temperatura superiore ai 10 °, i batteri presenti prima dello scongelamento possono moltiplicarsi.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Gli alimenti deperibili non devono mai essere scongelati all’aria aperta o in acqua calda. Inoltre è fortemente sconsigliato lasciarli a temperatura ambiente per più di due ore. Infatti, quando lo fai, la porzione esterna del cibo, compresa la carne, si scongela, mentre la porzione interna è ancora congelata. Ciò consente ai patogeni di crescere e proliferare. Pertanto, è necessario apprendere buone abitudini di scongelamento per la propria salute e quella della propria famiglia.
Come scongelare la carne in modo sicuro?

Ecco alcuni modi per scongelare la tua carne in modo sicuro

Fresh pork and vegetables

I tre metodi che stiamo per offrirti sono raccomandati dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti e sono l’unico modo per scongelare la tua carne in modo sicuro. Qualsiasi altro metodo è pericoloso per la tua salute e può causare diverse malattie.

1- Nel frigorifero

Uno dei modi più sicuri per scongelare la carne è toglierla dal congelatore e metterla in frigorifero. Mantenendo la sua temperatura tra 1 e 4 gradi il cibo non sarà esposto a una temperatura favorevole alla moltiplicazione dei batteri.

Tuttavia, il processo di scongelamento è lungo, di solito occorrono 10 ore per scongelare una piccola quantità di prodotti surgelati, come 500 g di carne macinata o petto di pollo. Per quantità maggiori come pollo intero o cosciotto d’agnello, lasciarla circa 24 ore.

Quindi, se hai intenzione di cucinare le succose bistecche che hai nel congelatore per cena, non dimenticarti di metterle nel tuo frigo la mattina prima di andare al lavoro. Inoltre, è meglio mettere la carne in una ciotola e metterla nel ripiano inferiore per evitare che il succo finisca su altri alimenti nel frigorifero.

Un altro vantaggio di questo metodo, se cambi idea e vai a mangiare fuori, la tua carne non è a rischio. Quando si scongela il cibo in frigo, non è necessario cucinarlo immediatamente, il che, deve essere ammesso, può essere particolarmente utile quando il programma viene modificato all’ultimo minuto.

Pollame, carne macinata e persino pesce possono essere conservati per 1 o 2 giorni in frigorifero dopo lo scongelamento. Per quanto riguarda manzo, maiale, agnello o vitello, può essere conservata per 3-4 giorni.

In acqua fredda

Il vantaggio principale di questo metodo è che è molto più veloce dello sbrinamento nel frigorifero, tuttavia, dovresti sapere che richiede molta più attenzione da parte tua.

Innanzitutto, non rimuovere mai la confezione e assicurarsi che sia particolarmente stretta. Quindi, di nuovo, non usare acqua calda, cambia l’acqua ogni 30 minuti e assicurati che rimanga abbastanza fredda per evitare la proliferazione dei batteri.

Questo metodo è molto comodo se ti sei dimenticato di togliere la carne dal freezer. Ci vogliono circa 30 minuti per scongelare 500 g di carne e circa 2 o 3 ore per un arrosto, per esempio. Quindi, riempire il lavandino della cucina o una grande ciotola di acqua fredda, posizionare la carne in un sacchetto o pacchetto impermeabile e immergere in acqua.

Tuttavia, quando la tua carne viene scongelata, è imperativo cucinarla immediatamente e non ricongelarla.

Cuocere senza scongelare

Se non si ha il tempo di utilizzare uno dei due metodi indicati, è possibile cucinare direttamente i cibi surgelati. Tuttavia, sappi che cucinare carne congelata richiede circa il 50% in più rispetto alla carne scongelata.

Alcuni consigli da tenere a mente

Lavarsi accuratamente le mani prima di maneggiare il cibo, congelato o meno.
Pulire tutte le superfici della cucina prima di riporre i cibi. Disinfetta i taglieri e lava gli utensili in cui la tua carne si è scongelata con acqua calda.
Non riporre mai la carne cotta nel contenitore in cui è stata congelata prima di pulirlo.
Puoi evitare il processo di scongelamento se consumi la carne direttamente dopo averla acquistata o conservandola in frigorifero per il tempo previsto sulla confezione.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Cosa cucinare con la carne macinata? 5 video ricette facili e originali

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI