Home Maternità 9 errori che la maggior parte dei genitori rimpiange di aver fatto

9 errori che la maggior parte dei genitori rimpiange di aver fatto

CONDIVIDI

Quando si parla di educazione, è normale commettere errori. Tuttavia, è importante soffermarsi su alcune cose per evitare di rimpiangerle più tardi.

Essere genitori, gli errori più comuni dei quali si finisce per pentirsi sempre

Ci sono genitori che non sono stati sono stati in grado di fare dell’essere genitore una buona esperienza. Certi tipi di errori frequenti o convinzioni potrebbero aver reso il compito molto arduo e per di più leso il legame coi propri figli in modo irreversibile oppure fatto verificare situazioni di cui ci si pente, come non ricordare più determinate cose. Ecco quali sono i più comuni:

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Maternità & Figli CLICCA QUI

Non comunicare abbastanza

Perché un bambino sviluppi correttamente la sua lingua, ha bisogno di essere in contatto con gli adulti e comunicare con loro. Quindi, la comunicazione è essenziale per lui ma anche per i suoi genitori perché promuove il vincolo e la complicità genitore / figlio.

Non coccolare

Per crescere meglio e per evitare l’angoscia della separazione (fine del congedo parentale, ammissione all’asilo o alla scuola), un bambino ha bisogno di una forte base di affetto. E questa sicurezza emotiva si crea quando i suoi genitori sono attenti con lui e non esitano a coprirlo con baci e abbracci. Inoltre, quei momenti in cui si può tenere con se il proprio piccolo durano solo una volta.

Non fare foto e video

Anche se in realtà non influisce sullo sviluppo del bambino, non fare abbastanza foto e video può essere un motivo di rimpianto. In effetti, foto e video ti permettono di ricordare momenti preziosi, condivisi con familiari, amici, ecc … Ci portano sempre gioia, specialmente se riguardano i primi passi del tuo bambino.

Non scrivere le prime parole

La scoperta della lingua nei bambini è un momento unico. Apprende regolarmente nuove parole, identifica la parola con l’oggetto. Il modo in cui tuo figlio pronuncia le sue prime parole è unico, quindi, per conservare i ricordi del suo apprendimento linguistico, scrivi le sue prime parole su un piccolo taccuino.

Non eseguire attività creative

Incoraggiare un bambino a fare attività creative significa imparare a usare le dita e l’immaginazione per creare, toccare e sviluppare le loro abilità motorie e cognitive. Allo stesso modo, favorisce il legame genitore/figlio e può essere la fonte di una futura vocazione (pittore, musicista, artista grafico).

Troppo severo o lassista

Sebbene sia normale punire un bambino quando commette un errore, la punizione deve essere coerente alla stupidità commessa. Quindi, la punizione troppo severa o troppo lasciva è dannosa per lo sviluppo e la felicità del bambino. L’iper-performance, la negazione della personalità del bambino, la mancanza di indipendenza, il numero infinito di regole e, al contrario, la totale libertà, la mancanza di regole, la negligenza sono cose che influenzano il bambino. Il benessere dei bambini li predispone a vari disturbi comportamentali in età adulta.

Non rispettare l’opinione del bambino

Non ascoltare e rispettare l’opinione di un bambino equivale a costringerlo a provare emozioni negative e a perdere fiducia in lui. Soprattutto perché tutti noi abbiamo un modo diverso di reagiredavanti un rifiuto e accettarlo. Pertanto, alcuni bambini possono sentirsi trascurati di fronte alla disattenzione, mentre altri troveranno un modo per affrontare la cosa in modo diverso, indipendentemente.

Non preoccuparti per la sua felicità

Uno degli errori più commessi da alcuni genitori è quello di non preoccuparsi della felicità del loro bambino. Tra le responsabilità professionali e personali, a volte è difficile trovare e offrire un tempo di qualità al tuo bambino. Tuttavia, è essenziale imparare a tagliare di tanto in tanto il lavoro e i rischi della vita di tutti i giorni per godere appieno del bambino e condividere momenti di gioia con lui.

Si da troppo ascolto ai consigli esterni

Molte persone si permettono di dare consigli ed esprimere la loro opinione su come i genitori educano i loro figli. Quindi, questi stessi genitori potrebbero dubitare della loro capacità genitoriale e prendere i consigli alla lettera. Tuttavia, queste osservazioni sono spesso basate su informazioni personali e / o ingiustificate. Solo i genitori sanno davvero cosa è buono per il loro bambino.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Non ditelo davanti ai bambini: 5 frasi che i genitori dovrebbero evitare

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI