Home Maternità Ecco le 6 terribili cose che accadono a tuo figlio quando sta...

Ecco le 6 terribili cose che accadono a tuo figlio quando sta davanti al tablet

CONDIVIDI

La dipendenza dagli schermi di cellulari, tablet o tv rende i bambini stravaganti, pazzi, pigri e non solo. Uno psichiatra infantile mette in guardia i genitori sui disturbi comportamentali.

Bambini, disturbi comportamentali: attenzione alla dipendenza dallo schermo

Come probabilmente avrai già notato, i bambini del nostro tempo sono sempre più arrabbiati, ribelli e scarsamente disciplinati. Secondo gli specialisti, diversi fattori hanno contribuito a questo cambiamento radicale nell’atteggiamento dei nostri figli, ma una delle ragioni principali di questo fenomeno è la dipendenza dagli schermi, un fenomeno sempre più allarmante tanto che Daniele Silvestri, concorrente del Festival di Sanremo in onda in questi giorni, ha portato questa tematica sul palco dell’Ariston con la canzone “Argentovivo”.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Genitori, figli & Psiche  CLICCA QUI

Oggigiorno, avere un tablet o uno smartphone non è più un lusso, ma una necessità. E anche se alcuni genitori non sono completamente d’accordo con l’idea di dare un dispositivo elettronico in mano ai loro figli, spesso finiscono per soccombere alle loro richieste ripetitive e comprano dispositivi elettronici o meglio armi a doppio taglio. Ogni genitore dovrebbe conoscere i reali pericoli della dipendenza da schermi sulla salute psicologica e fisica dei nostri figli.

Dipendenza dagli schermi: una minaccia per la salute dei nostri bambini

Tutti i medici del mondo ti diranno che la dipendenza da schermo è un fenomeno reale che ha molti effetti negativi sui nostri figli, ma molti genitori prendono le raccomandazioni degli esperti con leggerezza e continuano a lasciare che i loro figli usino questi dispositivi elettronici che non sembrano essere poi così molto pericolosi per la loro salute fisica e psicologica.

Secondo Victoria L. Dunckley, psichiatra infantile americana e autrice del libro Reset Your Child’s Brain: un programma di 4 settimane per porre fine alla crisi, migliorare gli esiti accademici e le interazioni sociali combattendo gli effetti dell’infanzia dipendenza da schermi “, i bambini con sintomi come irritabilità, irrequietezza e cambiamenti dell’umore possono indurre in errore i medici e fargli fare una diagnosi errata, poiché questi sintomi sono simili a quelli della depressione bipolare.

La Dott.ssa L. Dunckley ha rivelato che la sua esperienza nel campo della psichiatria lo ha portato alla seguente conclusione: i bambini con disturbi psichiatrici e quelli che sono sani mostrano un notevole miglioramento quando sono lontani dalle loro case e dai dispositivi elettronici. Ciò consente loro di avere una qualità del sonno migliore, cambiamenti dell’umore meno frequenti, un’attività fisica più regolare e un migliore autocontrollo.

Il libro della dottoressa L.Dunckley ha anche evidenziato il fatto che la rimozione di dispositivi elettronici non può curare completamente alcuni gravi disturbi psichiatrici, ma aiuta ad alleviare i loro sintomi e migliorare la qualità della vita e dei bambini che ne soffrono. Ciò è spiegato dal fatto che il cervello dei bambini è più sensibile agli effetti negativi dei dispositivi elettronici e che possono impedire il corretto funzionamento delle cure mediche.

Quali sono gli effetti negativi della dipendenza dagli schermi?

Secondo la dottoressa Victoria L.Dunckley, ecco l’elenco degli effetti nocivi dei dispositivi elettronici sulla salute dei bambini:

– Insonnia e disregolazione dell’orologio biologico:

I dispositivi elettronici emettono una luce forte che può essere simile alla luce del giorno. Ciò potrebbe influire sul funzionamento del cervello e impedirne il sonno, che può causare un’interruzione dell’orologio biologico del bambino e causare una varietà di disturbi dell’umore e del comportamento. Molti studi sono stati condotti su questo argomento e tutti concordano che ci sono buoni motivi per cui dovremmo smettere di usare il telefono a letto la sera.

– Interruzione del sistema di ricompensa:

Il sistema di ricompensa è un sistema situato nel cervello. Aiuta a promuovere la motivazione e lo sviluppo psicologico. Quando un bambino dipende da dispositivi elettronici, diventa eccitato quando li usa, il suo cervello produce una quantità eccessiva di dopamina e rende insensibile il sistema di ricompensa, che ha l’effetto di influenzare il suo umore e renderlo depresso.

– Depressione e ansia:

I dispositivi elettronici emettono una forte luce artificiale quando vengono utilizzati, e talvolta anche quando sono bloccati. Un recente studio pubblicato sull’American Journal of Epidemiology ha rilevato che l’esposizione alla luce durante la notte potrebbe essere responsabile di diversi problemi psicologici come depressione o ansia, al punto che spegnere tutti i dispositivi prima di andare a dormire fa vivere meglio e più a lungo.

– Stress intenso e persistente:

L’uso prolungato di dispositivi elettronici può facilmente causare una dipendenza che causa uno stress significativo. Ciò è spiegato dall’ipereccitazione dei bambini e dalla sensazione di ansia che provano quando non hanno i loro dispositivi disponibili.

– Diminuzione della concentrazione:

La dipendenza da schermo può causare intenso affaticamento nei bambini e renderli meno svegli. Ciò porta a problemi di concentrazione e attenzione che hanno un forte impatto sui risultati scolastici e sulle interazioni sociali.

– Sedentarietà:

Infine, quando un bambino dipende da dispositivi elettronici, dedica pochissimo tempo alle attività fisiche. Qualcosa che può causare una varietà di problemi di salute come l’obesità, il diabete …

Ti potrebbe interessare anche—->>>I tuoi figli vogliono che tu dorma con loro di notte? Ecco cosa devi sapere

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI