Home Attualità

Sanremo, bufera su Achille Lauro: la sua canzone è un inno all’ecstasy – Video

CONDIVIDI

Achille Lauro la sua canzone a Sanremo, Rolls Royce, è un inno all’ecstasy

Il brano, Rolls Royce, proposto da Achille Lauro al Festival di Sanremo sarebbe un inno all’ecstasy. Ad affermarlo è Striscia la Notizia. Stando a quanto affamato dal tg satirico di Canale 5 è così che viene chiamata una pasticca di ecstasy, una droga sintetica.

“La canzone Rolls Royce è un inno all’ecstasy: Rolls Royce è una pasticca di ecstasy. Il direttore artistico era in sé quando l’ha ascoltata e scelta per il Festival di Sanremo?”, si domandano a Striscia. In realtà, nel brano, i riferimenti a Amy Whinehouse, Jim Morrison o Jimi Hendrix sono palesi. Chissà se il cantante romano rimanderà a Striscia la Notizia.

Leggi anche >>> Sanremo 2019: dopo Meta-Moro, accuse di plagio per Achille Lauro

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Fonte: Instagram @achilleidol
Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore