Home Salute e Benessere Ecco la tecnica più efficace per calcolare il peso ideale

Ecco la tecnica più efficace per calcolare il peso ideale

CONDIVIDI

Ecco come calcolare il peso corporeo ideale secondo la scienza.

ll peso ideale è molto soggettivo, varia da persone e culture. Tuttavia, ci sono alcuni metodi per valutarlo ed essere in grado di determinare se si è in sovrappeso o malnutriti. Che si tratti dell’indice di massa corporea o del metodo Broca, conoscerai tutto su questi calcoli e sulll’interpretazione risultante. Non è necessario usare i tuoi vecchi jeans per sapere se sei in forma, gli scienziati l’hanno fatto per te!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Dieta & Perdita di peso  CLICCA QUI

Qual è il tuo peso corporeo ideale?

L’obesità è caratterizzata dal sovrappeso, che può essere dannosa per la salute. A lungo termine, questa malattia può portare a disturbi più gravi per l’organismo come malattie cardiovascolari, diabete o difficoltà respiratorie. Disturbi alimentari come l’anoressia o la bulimia possono causare la denutrizione o il sovrappeso del corpo. Per preservare la salute, è quindi importante avvicinarsi al peso ideale ed evitare qualsiasi rischio di malattia.

Il peso ideale è un peso in cui ti senti in forma. Ma questo concetto deve rispettare alcune caratteristiche come altezza, morfologia e sesso.

Per determinare il proprio peso ideale esistono diversi metodi di calcolo stabiliti dagli scienziati. Alcuni sono molto facili, altri sono più complessi da calcolare. Queste formule non sono tutte basate sugli stessi criteri e tengono conto di una certa quantità di dati.

Calcolo del peso corporeo ideale. Ecco quattro metodi

Il peso ideale in base all’età

Con l’età, è normale prendere un pò più di peso. Questo fenomeno naturale può essere osservato nei bambini in piena fase di crescita, negli adolescenti e negli adulti. Anche gli ormoni hanno una certa influenza sull’aumento di peso.

C’è anche una differenza biologica tra i due sessi. Gli uomini hanno più massa muscolare rispetto alle loro controparti e ossa più pesanti e meno grasso. Questa differenza si evolve con l’età e ha un effetto sul peso.

Per aiutarti a determinare il peso ideale, ecco un grafico basato sul tuo sesso, età e altezza:

Ci sono anche altri metodi per conoscere il tuo peso ideale.

Il metodo di Broca

Il metodo Broca è il più semplice e più comunemente usato. Si basa su un unico criterio per determinare il peso ideale, ovvero la dimensione.

Per stimare il tuo peso perfetto, misura semplicemente le tue dimensioni in cm e sottrai 100. Esempio: per una persona di 1m62, il suo peso ideale è 62 kg.

Tuttavia, questo metodo di calcolo è limitato perché non tiene conto delle donne di grandi dimensioni che possono essere calcolate con un peso ideale troppo alto.

Come calcolare il peso ideale grazie alla formula di Creff?

Questo è il metodo di calcolo del peso che conosce il limite minimo rispetto agli altri.

La formula di Creff è completa perché tiene conto della morfologia, delle dimensioni e dell’età. Tuttavia, lei non include il sesso nelle sue stime.

Per fare questo calcolo, è necessario scegliere tra diversi calcoli in base alla morfologia (sottile, normale o ampia). Il problema di questo metodo? definire la propria morfologia non è sempre semplice, una silhouette sottile può essere considerata normale.

Metodo di calcolo:

-Morfologia normale

[(Dimensione in cm-100]) + (età / 10)] * 0,9

– Morfologia sottile

[(Dimensioni in cm-100)) + (età / 10)] * 0,9 al quadrato

-Morfologia ampia

[(Dimensione in cm-100)) + (età / 10)] * 0.9 * 1.1

Come calcolare il peso grazie all’indice di massa corporea (BMI)?

Questo è il metodo di calcolo più utilizzato e quello considerato il più affidabile. Questa tecnica che è stata approvata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e prende in considerazione le dimensioni e il peso. Il BMI sta dimostrando di essere più rilevante dei chili per poter determinare la sua corpulenza.

È anche un indice che misura il peso estremo come l’obesità o la magrezza. Il BMI è un metodo di calcolo rilevante per le persone di età compresa tra i 18 ei 65 anni, ma non corrisponde agli atleti, alle donne che allattano al seno o agli anziani.

Metodo di calcolo dell’indice di massa corporea: peso / altezza al quadrato

Ecco le scale e le interpretazioni risultanti:

-Meno di 16,5: denutrizione o anoressia

– Tra 16,5 e 18: magrezza

– Tra 18 e 25: peso normale

– Tra 25 e 30: sovrappeso

-Tra i 30 e i 35 anni: obesità moderata

– Tra 35 e 40: obesità alta

-Più di 40: obesità massiva

Ti potrebbe interessare anche—->>>Pedere peso, la clamorosa recente scoperta di alcuni ricercatori

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI