Home Curiosità Come usare il bicarbonato per pulire e profumare la casa

Come usare il bicarbonato per pulire e profumare la casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:46
CONDIVIDI

Ingredienti del detergente multiuso naturale:

– ½ tazza di bicarbonato di sodio
– 1/3 di succo di limone
– ¼ tazza di aceto bianco
– 5 litri di acqua

Preparazione e uso:

  • Mescolare il bicarbonato con l’acqua, quindi aggiungere il succo di limone e l’aceto bianco.
  • Attendere fino al completamento della reazione chimica.
  • Utilizzare questo prodotto naturale per pulire e profumare naturalmente superfici, pavimenti, servizi igienici, lavabi, docce e vasche da bagno.

Le proprietà detergenti di questi prodotti naturali

Succo di limone

Per disincrostare, disinfettare, sbiancare e profumare, il succo di limone non ha eguali. Antisettico e disinfettante, questo agrume è ideale per sostituire i prodotti per la pulizia, in particolare i prodotti che aiutano a pulire le fughe delle piastrelle. Il succo di limone previene la muffa, sgrassa le superfici della cucina e del bagno, lasciando un odore fresco e naturale.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto salutare utilizzato in cucina, per la bellezza, ma anche per facilitare le pulizie della casa. Eccellente sbiancante e deodorante, questa polvere bianca è stata usata a lungo per lavare la biancheria, pulire le fughe, i piatti e le superfici della casa, soprattutto in bagno (lavandino, wc, vasca da bagno …) e in cucina .

Aceto bianco

L’aceto bianco è il prodotto per la pulizia per eccellenza! Per piatti, superfici di cucina, bagni e servizi igienici, prendere in considerazione l’utilizzo di aceto bianco in quanto elimina microbi, impurità, calcare e odori indesiderati. L’aceto bianco naturale e innocuo può sostituire perfettamente la candeggina.

Altri consigli naturali

– Per pulire il WC

Versare l’aceto bianco nella tazza e spruzzare sotto e sopra il bordo. Lasciare agire per qualche ora, quindi spazzolare la tazza e pulire i bordi con uno straccio.

– Pulire i rubinetti

Per rimuovere le macchie d’acqua che appaiono su rubinetti e altri sanitari, basta strofinarli con una fetta di limone o un pezzo di stoffa imbevuto di succo di limone!

– Pulire gli specchi

Per lucidare uno specchio, metterein infusione 2 o 3 sacchi di tè nero in acqua e lasciare macerare per alcuni minuti. Quindi versare il tè in un vaporizzatore e usarlo sullo specchio, quindi pulire con un panno o un giornale.

Ti potrebbe interessare anche—->>>8 modi di utilizzare il bicarbonato di sodio al posto dei farmaci

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI