Perché i parrucchieri chiudono di lunedì? Il motivo è agghiacciante

I parrucchieri da sempre chiudono la loro attività per riposo settimanale al lunedì. Il vero motivo però ha origini davvero impressionanti.

Che i parrucchieri chiudano bottega al lunedì è una realtà riconosciuta, almeno in Italia. In molti pensano che sia perché lavorando molto il sabato precedente, in questo modo possano concedersi anche loro due giorni di riposo consecutivi, invece le ragioni vere affondano nella storia molto lontana legata alla città di Firenze.

Il vero motivo per cui i parrucchieri non lavorano di lunedì vi lascerà senza parole e scoprirlo potrà diventare un’occasione di stupire anche il vostro di Hair stylist, che di certo non conoscerà la verità.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Perché dovresti mettere una saponetta nel letto ogni sera

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria curiosità, clicca qui!

Il vero motivo per cui i parrucchieri chiudono il lunedì

Perchè i parrucchieri chiudono il lunedì? La motivazione è davvero incredibile

Il vostro parrucchiere di certo rimane chiuso come da tradizione il lunedì, ma sapete davvero il perché di questa abitudine radicata nei secoli? Il vero motivo risale ad un efferato omicidio.

Era il 2 giugno del  1742 quando a Firenze, precisamente in Via San Cristofano in zona Santa Croce, venne ritrovato il cadavere sgozzato di una prostituta di nome Mariuccia. La polizia dell’epoca non avendo molti elementi per indagare si misero a controllare i banchi dei pegni della città e in breve tempo, il vestito della malcapitata arrivò venne trovato. Dal banco dei pegni, risalirono alle persona che portò l’abito, un barbiere della zona di Via Romana, Antonio di Vittorio Giani. Il giovane di 22 anni, venne arrestato e confessò l’omicidio della donna per ragioni di gelosia. Il lunedì successivo al giorno dell’arresto, l’11 giugno, venne impiccato pubblicamente e la folla era costituita soprattutto da suoi numerosi colleghi fiorentini che per l’occasione chiusero bottega. Da quel giorno i parrucchieri presero l’usanza di chiudere la loro attività per riposo settimanale il lunedì.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Insonnia, 5 rimedi naturali scientificamente testati per dormire meglio

Incredibile come un fatto storico avvento secoli fa, ancora influenzi la vita di oggi. La storia fa parte delle nostre radici, attaccate al nostro Dna in modo importante. Ecco che l’atto efferato di un parrucchiere vissuto nel lontano 1.700 influenzi ancora la vita odierna.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI