Home Pelle

Semi di lino, come sfruttarli per pelle, capelli e… chili di troppo!

CONDIVIDI
Semi di lino per i capelli? Certo, ma non solo. Scopri come utilizzarli anche per aiutare la tua pelle e il tuo girovita.
Da sempre li usiamo per avere una chioma fluente e un incarnato radioso ma non sono molti coloro che conoscono realmente tutte le innumerevoli proprietà benefiche dei semi di lino, un vero e proprio concentrato di benessere e bellezza che oggi CheDonna.it vi invita a conoscere più approfonditamente,
Scopriamo insieme i 5 usi più vantaggiosi dei semi di lino, quelli epr cui un flacone non dovrebbe mai mancare nelle case di noi donne.
Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda diete, salute e curiosità interessanti CLICCA QUI!

Semi di lino, 5 usi tutti da scoprire

usi semi di lino
Foto da iStock
Omega 3 a non finire, sali minerali e proteine particolarmente benefici per la nostra pelle e, naturalmente, per i capelli: queste le armi vincenti che hanno trasformato i semi di lino in uno dei doni più apprezzati di madre natura quando si parla della cura della nostra bellezza.
Spesso li si trova come ingredienti di maschere per capelli, creme e integratori ma il modo migliore per assumerli rimane in purezza: due o tre cucchiaini macinati (così da eliminare la troppo resistente scorza) al giorno e il nostro corpo ringrazierà.
Quali sono però le principali funzioni svolte dai semi di lino a nostro vantaggio? Scopriamole insieme.
1 – Perdere peso – Nonostante il loro apporto calorico sia notevole ( oltre 500 kcal ogni 100 grammi) hanno il grande vantaggio di stimolare precocemente il senso di sazietà. Anche l’alto contenuto in fibre e omega 3 agevola l’efficacia di una dieta dimagrante.
2 – Maschera per capelli – Unite due cucchiai di semi di lino a 250 ml di acqua e portate a ebollizione . Lasciate poi riposare per un’intera notte e, una volta filtrato il liquido, avrete un vero e proprio concentrato di luce per i vostri capelli da usare come impacco.
3 – Acqua rinforzante per capelli – Fate bollire un litro di acqua, aggiungetevi un cucchiaio di semi di lino e lasciate raffreddare. Filtrate poi l’acqua e unitevi tre cucchiai di succo di limone: utilizzate ora il liquido ottenuto per tamponare capelli e cute così da rendere la vostra chioma molto più forte, splendente e resistente.
4 – Maschera purificante antirughe – Purifica la pelle idratandola al tempo stesso. Questa maschera si può ottenere unendo 2 cucchiai di semi di lino tritati a uno di miele e 4 di acqua calda. Basterà lasciare la maschera in posa per circa 15 minuti per poi risciacquare e vedere subito la pelle più pulita e idratata.
5 – Sostituto dell’uovo – Un composto a base di un cucchiaio di semi di lino mescolato a tre di acqua è il perfetto sostituto dell’uovo nelle ricette vegan friendly.
Ricordate che qualora soffriste di diverticolite o color irritabile l’ingestione di semi di lino potrebbe non esser indicata.