Home Capelli

Maschera per capelli fatta in casa: addio capelli rovinati

CONDIVIDI
maschera capelli
iStock Photo

Per avere una chioma luminosa, morbida e fluente niente di meglio di una maschera per capellini da te. Ecco le ricette per tutte le necessità.

Per le beauty addicted sono una vera e propria ossessione, una passione che deraglia verso la dipendenza.

Stiamo parlando delle maschere e, in particolare, delle maschere fai da te. Ne esistono per viso, mani, piedi e, ovviamente, capelli.

Di queste ultime, quelle pensate per la bellezza della nostra chioma, parleremo oggi, suggerendovi diverse ricette per le più svariate necessità.

Maschera per capelli fatta in casa miele e uovo

maschera capelli
iStock Photo

Miele e uovo, due ingredienti a dir poco magici per i nostri capelli. Il miele ha un elevato potere idratante e fa letteralmente brillare i capelli, oltre a donare nuova struttura e corpo ai capelli sfibrati e indeboliti. L’uovo, dal canto suo è un concentrato di vantaggi: il tuorlo contiene proteine, grassi ed idrata in modo naturale: l’albume apporta enzimi ed elimina l’eccesso di oleosità (cosa che lo rende un ottimo alleato per i capelli grassi).

Ingredienti:
2 uova (qualora aveste capelli molto corti ne basterà anche 1)
3 cucchiai di olio d’oliva
3 cucchiai di miele

Aggiungete l’olio d’oliva alle uova sbattute e mescolate con cura, incorporando poi il miele e continuando a sbattere finché non avrei eottenuto una crema che sia il più omogenea possibile.

La maschera andrà applicata sui capelli asciutti, partendo dalle radici e spargendo il composto per tutte le lunghezze. Importante sarà massaggiare con cura la cute, applicando movimenti circolari là dove si trovano i follicoli, unica parte viva del capello. Dopo 30 minuti circa potrete risciacquare con acqua fredda o tiepida (mai bollente altrimenti farete una frittata) e terminate il trattamento con un normale shampoo.

Maschera per capelli fatta in casa con uova

maschera capelli
iStock Photo

L’uovo è un ingrediente che sembra non possa proprio mancare nelle ricette di bellezza fai da te per i capelli.

Il tuorlo dell’uovo in particolare era usato già nell’antichità per aiutare i capelli. Esso sembra avere un effetto illuminante, oltre a rendere i capelli più morbidi, forti e sani.

scopriamo llora alcune ricette per provare a sfruttarlo anche noi.

Maschera districante uova e aceto

  • un tuorlo l’uovo;
  • un cucchiaio di aceto di mele;
  • mezzo cucchiaio di miele;
  • un cucchiaio di acqua calda.

Mescolate con cura gli ingredienti sino a ottenere un composto morbido da applicare sui capelli bagnati dopo lo shampoo, come se fosse un balsamo. Venti minuti di posa e i vostri capelli non saranno solo facili da spicciare ma anche lucidissimi.

Maschera uovo, limone e miele

  • un albume d’uovo;
  • il succo di mezzo limone;
  • mezzo cucchiaio di miele.

La maschera così ottenuta andrà massaggiata sul cuoio capelluto e sulle lunghezze, lasciata in posa per 20 minuti e poi risciacquata con il normale shampoo, come d’abitudine. E’ un ottimo modo per aiutare i capelli grassi.

Maschera uova e senape

  • un cucchiaino di polvere di senape;
  • acqua tiepida;
  • un uovo sbattuto.

Prima stemperata la senape con l’acqua e poi aggiungete l’uovo.

Lasciate agire la maschera per 5 minuti: pare sia un ottimo modo per accelerare la crescita dei capelli.

Maschera uovo e avocado

  • 1 avocado
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (14 gr)

Schiacciato il frutto e unito agli altri ingredienti otterrete un composto omogeneo da applicare sui capelli e soprattutto sul cuoio capelluto. Per rendere il trattamento ancora più efficace vi consigliamo di avvolgere la chioma in un asciugamano caldo ed umido. Lasciate agire 15 minuti e i capelli saranno super idratati e nutriti.

Maschera per capelli fatta in casa con yogurt

maschera capelli
iStock Photo

Lo yogurt è impiegato in molte ricette di bellezza Fia da te. Sui capelli in particolare a un effetto ammorbidente, dona lucentezza e rende i capelli facili da pettinare.

Ecco come inserirlo in alcune maschere.

Maschera yogurt cocco e miele

  • yogurt;
  • 1 o due cucchiai di olio di cocco
  • due cucchiai di miele

La maschera che otterrete avrà un effetto nutriente e purificante rispetto ai danni causati dall’inquinamento. Capelli lucidi e puliti saranno quindi garantiti.

Maschera olio, miele e yogurt

  • 4 cucchiai di yogurt;
  • 3 cucchiaini di miele;
  • 2 cucchiai di olio.

E’ una maschera perfetta per contrastare i capelli secchi. I tempi di posa possono arrivare sino a 45 minuti e può esser ripetuto il trattamento anche una volta a settimana, coprendo i capelli con della pellicola da cucina o cuffietta per la doccia.

Maschera yogurt e camomilla

  • ½ vasetto di yogurt;
  • ½ bicchiere d’infuso molto forte di camomilla (1 bustina infusa in mezzo bicchiere d’acqua calda);
  • 2 cucchiaini di miele.

E’ una maschera dal potere schiarente, perfetta anche per chi sfoggia già capelli biondi e li vuole esaltare al massimo. La maschera andrà applicata dopo lo shampoo e tenuta in posa una ventina di minuti con l’aiuto di una pellicola da cucina. Dopo basterà sciacquare con cura.

Maschera yogurt, olio di argan e miele

  • 1 vasetto di yogurt,
  • un cucchiaio di olio di argon;
  • 1 cucchiaio di miele

E’ un impacco pre-shampoo ristrutturante, districante e addolcente sui capelli, che rende lucenti e morbidissimi. Applicate il composto su tutte le lunghezze asciutte e lasciate posa almeno un’ora. Potete poi eseguire il vostro solito shampoo.

Maschera per capelli grassi fatta in casa

maschera capelli
iStock Photo

I capelli grassi si presentano in generale come unti e opachi, tendenti a sporcarsi contabilità e di frequente e spesso con un odore poco piacevole.

Lavaggi quotidiani con prodotti delicati sono un ottimo modo per prendersene cura ma anche una serie di semplici maschere possono aiutare a gestire al meglio tutti questi “sintomi”.

Maschera yogurt, miele e salvia

  • Yogurt (un vasetto);
  • Miele (un cucchiaio);
  • Olio essenziale di salvia (poche gocce)

Poche gocce di olio essenziale di salvia o, in alternativa, di edera o di timo sono ideali per ridurre la produzione di sebo, questo grazie alle loro proprietà astringenti e vasocostrittrici.

Lavorate energicamente e applicate sui capelli umidi. Lasciate riposare 10-15 minuti e procedete al normale lavaggio.

Maschera all’argilla

  • Argilla;
  • Acqua di rose (in genere tre cucchiai);
  • Olio essenziale di anice (in genere due gocce).

L’argilla, grazie alle sue proprietà detossinanti, disinfettanti e purificanti, è spesso chiamata in causa quando si ha a che fare con il sebo in eccesso. L’acqua di rose ha invece un effetto astringente e l’olio essenziale di anice è disinfettante.

Maschera yogurt, aceto e miele

  • yogurt (mezza tazza);
  • aceto di sidro di mele (un cucchiaio);
  • miele (un cucchiaio).

Quindici minuti di posa e dopo il lavaggio i capelli spariranno molto meno grassi, il sebo in eccesso sarà disperso.

Maschera fragole, cocco e miele

  • fragole (circa 7 per capelli di media lunghezza);
  • olio di cocco (un cucchiaio);
  • miele (un cucchiaio).

La vitamina C è qui la grande protagonista e permette di “ripulire” il capello grasso dall’eccesso di sebo. Applica il composto sui capelli umidi e lascia in posa 10 minuti.

Maschera per capelli secchi fatta in casa

maschera capelli
iStock Photo

I capelli secchi, aridi e disidratati richiedono trattamenti nutrienti e intensivi. Scegliere i giusti ingredienti è dunque essenziale, così come combinarli al meglio per dare un aspetto più sano e soffice alla chioma inaridita.

Maschera olio e banana

  • olio d’oliva;
  • olio di mandorle dolci;
  • polpa di banana

Il composto andrà applicato sul cuoio capelluto con l’aiuto di un pettine a denti larghi per una distribuzione quanto più possibile omogenea. Dopo 10 minuti procediamo al nostro shampoo e balsamo.

Maschera uovo, yogurt e limone

  • 2 uova
  • un vasetto di yogurt
  • due cucchiaini di limone

Dopo un paio di applicazioni darete  luce e vitalità ai capelli. Potete tenere in posa tutto il tempo che riterrete necessario e poi procedere al normale shampoo.

Maschera banana e cocco

  • polpa di banana (1-2 frutti);
  • olio di cocco (un cucchiaio);
  • olio di oliva (un cucchiaio);
  • miele (un cucchiaio).

Bastano 5 minuti riposa per una vera e propria super idratazione. Il risciacquo può esser fatto con o senza shampoo.

Maschera all’avocado

  • avocado (un frutto piccolo maturo);
  • olio d’oliva \ olio di mandorle (un cucchiaio);
  • latte (un quarto di tazza).

Almeno 15 minuti di posa per sfruttare le vitamine e le proprietà idratanti dell’avocado.

Maschera per capelli lisci fatta in casa

maschera capelli
iStock Photo

Capelli perfettamente lisci senza piastra né fonti di calore eccessivo in generale? Perché no! Alcune semplici maschere fai da te e super low cost potrebbero regalare una chioma fluida e a prova di… spaghetti!

Maschera lisciante al cocco

  • 3 cucchiai di latte di cocco
  • 1 cucchiaio di olio di lino
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

Per applicare questa maschera potrete avvalervi del supporto di uno spray e distribuire poi in modo uniforme il composto cn l’aiuto di un pettine. Lasciate poi in posa per 10 minuti e risciacquate.

Maschera lisciante fai da te al latte

  • una tazza di latte
  • un vasetto di yogurt bianco

Dopo aver accuratamente applicato la maschera avvolgete i capelli nella pellicola e lasciate in posa per circa 20 minuti. Dopo potrete procedere con lo shampoo.

Maschera per capelli lisciante all’olio di lino

  • mezzo bicchiere di semi di lino
  • 3 cucchiai di olio di semi di lino
  • 3 cucchiai di olio di argan
  • un vasetto di yogurt bianco

Il primissimo step consisterà nel frullare i semi di lino con lo yogurt per poi filtrare il liquido ottenuto. Aggiungete allora gli oli naturali ed amalgamate con cura. Tenete in posa 30 minuti prima di risciacquare.

Maschera lisciante fai da te al kiwi

  • la polpa di un kiwi
  • 3 cucchiai di burro di cocco
  • un vasetto di yogurt
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

Mescolate insieme con cura tutti gli ingredienti e stendete sui capelli. Basteranno appena 5 minuti di posa per compiere la magia..