Home Curiosita Mandorle: ecco cosa accade se ne mangi 4 al giorno

Mandorle: ecco cosa accade se ne mangi 4 al giorno

CONDIVIDI

Scopri cosa accade al tuo organismo se mangi le mandorle ogni giorno.

Sempre più spesso si sente dire che la frutta secca fa così bene da poter essere inserita anche all’interno di una dieta ipocalorica. I benefici che ne derivano, infatti, sono nettamente superiori alle calorie o ai grassi che hanno e consumandone una quantità piccola risultano essere del tutto irrisori, dando però tutta una serie di migliorie all’organismo. Ciò vale anche per le mandorle che se mangiate ogni giorno in una dose piccola possono fare la differrnza. Scopriamo come

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Limone e zenzero: ecco cosa accade assumendoli ogni giorno

Ecco cosa succede mangiando ogni giorno circa quattro mandorle

mandorle ogni giorno
Fonte: Istock

Aumenta l’energia. Basta mangiare tre o quattro mandorle per sentirsi subito più energiche e per aver voglia di fare e tutto senza sentirsi appesantite
Si riducono le infiammazioni e tutto grazie al quantitativo di vitamina E che contengono
Rendono la pelle più luminosa, sempre grazie alla vitamina E la pelle appare anche più liscia e soda
Fanno bene al cervello. Esattamente come le noci, anche le mandorle fanno bene al cervello dandogli la carica quando è particolarmente giù di tono

Se vuoi restare aggiornata su tutte le curiosità più interessanti e quelle provenienti dal resto del mondo CLICCA QUI!

Contribuiscono ad abbassare il colesterolo, riducendo in particolare quello cattivo
Aiutano a perdere peso grazie al senso di sazietà che danno. Il quantitativo di grassi insaturi di quattro noci è infatti irrisorio e non non va ad intaccare la linea
Contribuiscono ad abbassare il livello di zuccheri nel sangue, cosa che porta ad avere meno attacchi di fame e ad abbassare i livelli di insulina, l’ormone responsabile dell’accumulo dei grassi
Rafforzano il sistema immunitario grazie al contributo della vitamina E

Mangiare le mandorle, quindi, se fatto con moderazione, è una scelta sensata che, oltre a portare gusto a ciò che si mangia ogni giorno donerà sicuramente tanti benefici visibili fin da subito.
È possibile stuzzicarne due o tre lontano dai pasti, quando si ha bisogno di energia pronta ma non è ancora il momento di mangiare. Allo stesso modo si possono inserire in uno yogurt magro o nell’insalata. I modi non mancano di certo e la fantasia potrà fare il resto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Frullato di ananas e zenzero: potente rimedio contro la cellulite

Ovviamente prima di iniziare a mangiarle è sempre meglio essere certi di non avere un’allergia alle mandorle e di non essere allergici al nichel, situazione in cui si potrebbero accusare problemi collaterali come il gonfiore o un senso di malessere generale.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI