Home Salute e Benessere

Miele e curcuma, il più potente antibiotico naturale

CONDIVIDI

Curcuma e miele, un potente antibiotico naturale.

La curcuma è una spezia dalle straordinarie proprietà medicinali e terapeutiche. È stato a lungo utilizzato nella medicina alternativa, indiana, cinese o ayurvedica. Mescolata con miele, è una combinazione di salute vincente con molte virtù, che può essere efficace come un antibiotico.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Rimedi Naturali CLICCA QUI

I benefici della curcuma

La curcuma è una spezia popolare che gode di una buona reputazione nella cura di molte malattie. Problemi respiratori, malattie del fegato, problemi di pelle sono tra i tanti disturbi che la curcuma può curare. Secondo uno studio, questa spezia agisce su diverse condizioni come il diabete, il morbo di Crohn o l’infiammazione gastrica.

Curcuma: virtù antiossidanti

Riconosciuto dagli scienziati come una spezia antiossidante, la curcuma è un agente anti-invecchiamento. Il suo contenuto di curcumina agisce sui radicali liberi e quindi protegge il sistema immunitario agendo sullo stress ossidativo, responsabile di molte malattie. Aggiunto a una dieta adeguata, la curcuma può rivelarsi un integratore alimentare efficace.

Prevenzione del diabete

La curcuma longa, l’altro nome della spezia, ha più di un trucco nella sua borsa. Agisce da scudo contro il diabete sempre grazie al suo principio attivo, la curcumina. Riducendo la glicemia e l’iperlipidemia in modo naturale, agisce anche sulle complicazioni inerenti a questa malattia.

Azione anti-infiammatoria

La curcuma è un notevole agente anti-infiammatorio. Uno studio ha scoperto che questa spezia è in grado di raggiungere diversi bersagli molecolari responsabili dell’infiammazione. La curcuma potrebbe anche influenzare le conseguenze infiammatorie del cancro.

Oltre alle molte virtù associate alla curcumina, quelle del miele sono ugualmente potenti.

I benefici del miele

Effetti antibatterici

La reputazione del miele è ben consolidata nel mondo del benessere. Uno studio spiega l’azione antibatterica del miele: la sua struttura viscosa fornisce una barriera protettiva contro le infezioni. La sua produzione di perossido di idrogeno, un agente con una forte capacità antimicrobica, lo rende uno scudo naturale per il metabolismo.

Prevenire le malattie cardiovascolari

Grazie al suo alto contenuto di antiossidanti come i flavonoidi, riduce il rischio di problemi cardiovascolari. Secondo uno studio, diversi meccanismi sono alla base di questa protezione: il miglioramento della vasodilatazione coronarica, la riduzione della capacità di coagulazione e l’azione antiossidante delle lipoproteine.

Un cibo anti-diabete

Come la curcuma, il miele ha anche proprietà anti-diabete. La ricerca mostra che il miele agisce abbassando i livelli di glucosio nel sangue attraverso diversi minerali come il selenio, lo zinco e il rame.

La ricetta miele-curcuma, un antibiotico naturale

Grazie alle loro azioni combinate, il miele e la curcuma, possono stimolare gli effetti antibiotici sul tuo corpo.

Ingredienti:

– Un cucchiaio di curcuma

-100 grammi di miele biologico

Preparazione:

Mescolare la curcuma e il miele in un contenitore di vetro ermetico e conservare in un luogo asciutto.

Utilizzo:

Come rimedio antinfluenzale, prendi mezzo cucchiaio ogni due o tre ore il primo giorno. Il giorno dopo, il dosaggio è mezzo cucchiaio ogni tre o quattro ore e il giorno dopo, un mezzo cucchiaio a mattina e sera. È possibile aggiungere la miscela ad un bicchiere di tè o latte.

Precauzioni:

La curcuma non è raccomandata in caso di ostruzione dei dotti biliari o in caso di calcoli. Non usare in caso di gravidanza o allattamento.

Per il miele, è essenziale seguire le dosi per ottenere gli effetti terapeutici del prodotto.

Si consiglia di farsi consigliare dal proprio medico curante prima di ricorrere ad un’alternativa naturale agli antibiotici.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Tè curcuma, zenzero e limone: dite addio a raffreddore e influenza

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI