Home DIY

Come dovrebbe esser fatto l’albero di Natale? Svelata la tecnica corretta

CONDIVIDI

Come fare l’albero di Natale? La tua tecnica forse è sempre stata sbagliata e, a illuminarti, arriva oggi un interior designer.

Lo facciamo tutti gli anni, i più tradizionalisti l’8 dicembre i più follemente innamorati del Natale assai prima, convinti che così respireranno quell’aria magica e un po’ fiabesca leggermente più a lungo.

Stiamo parlando naturalmente dell’albero di Natale, un simbolo come pochi altri ne esistono e una vera e propria tradizione per la maggior parte delle famiglie italiane.

C’è chi lo fa piccolo, chi gigante, chi rosso, chi blu e chi oro o argento, ma in ogni caso il suo essere realizzato sancisce inevitabilmente l’inizio delle Feste di Natale.

Sapevate però che forse avete sempre iniziato il periodo natalizio con il piede sbagliato? A quanto pare infatti per preparare l’albero esistono regole ben precise ma che i più ignorano.

Ora ce le svela via Instagram un interiore designer.

Se vuoi tanti altri consigli su come rendere la tua casa bella e unica non solo durante le Feste CLICCA QUI!

preparazione albero di natale
Foto da iStock

Francesco Bilotti spiega le sue regole d’oro per addobbare l’albero di Natale:

“lo si è sempre fatto nel modo sbagliato. La maggior parte delle persone, infatti, inizia dai rami più bassi e poi posa le luci attorno all’albero, facendosi strada fino in cima, mentre queste dovrebbero essere appese verticalmente. In questo modo ogni punto dell’albero, da un ramo all’altro, brillerà”.

Niente spirali o giri complessi attorno ai rami dunque, bensì una insospettabile distribuzione in verticale sarebbe il modo corretto per preparare l’albero. E poi?

“Evitare di nascondere le luci dietro i rami e di iniziare dalla cima dell’albero con la fine del fascio di luci, abbassarlo verso il basso prima di spostarlo gradualmente di lato e risalire in cima. Continuare così fino a coprire interamente l’albero”.

E voi? Seguirete questo consiglio o continuerete con le care vecchie abitudini.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI