Home Attualità

Bologna, il commovente omaggio delle luminarie dedicate a Lucio Dalla

CONDIVIDI
Le luminari natalizie di Bologna si sono accese sotto il segno di Lucio Dalla. Via D’Azeglio è infatti percorsa dai versi di uno dei suoi brani più famosi che di sera riecheggia in filodiffusione per le strade.
“Caro amico ti scrivo
Così mi distraggo un po’
E siccome sei molto lontano
Più forte ti scriverò
Da quando sei partito
C’è una grossa novità
L’anno vecchio è finito ormai
Ma qualcosa ancora qui non va”
E’ forse uno dei brani più celebri della musica italiana, firmato da Lucio Dalla e rimasto nei secoli sempre affascinante e attuale, come solo i grandi classici sanno far.
Oggi questi versi assurgono a un ruolo ancor più speciale e inedito: divengono simbolo del Natale di Bologna.
La città a cui da sempre è legato il nome del famoso cantante rende infatti omaggio al suo illustre cittadino scomparso grazie a delle luminarie molto speciali.
Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che concerne attualità e notizie curiose, clicca qui!

Bologna e le luminarie in onore di Lucio Dalla

lucio dalla
(Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)
I commercianti di via D’Azeglio, di concerto con la Fondazione Lucio Dalla e con il patrocinio non oneroso del Comune di Boglogna, hanno voluto ricordare Lucio Dalla trasformando i versi di L’anno che verrà nelle loro luminarie natalizie.
L’artigiano napoletano Antonio Spiezia ha realizzato per l’occasione le scritte giganti che illumineranno per tutte le Feste al famosa via del centro storico bolognese e, qualora qualcuno non ricordasse come intonarli (cosa alquanto improbabile), ci penserà un filodiffusione a far tornare la voce di Lucio Dalla a risuonare per la via di Bologna ogni giorno a partire dal tramonto.
Un Natale d’autore dunque per il capoluogo emiliano e per tutta Italia un omaggio ce non può che commuovere.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI