Home Attualità

Le Iene, nuova diabolica truffa ai danni degli anziani

CONDIVIDI

Le Iene, raccontano una nuova clamorosa truffa ai danni degli anziani!

Si tratta di una truffa studiata a tavolino, diabolica, che lascia i raggirati senza un soldo. Gli sfortunati che ci cascano fanno davvero fatica a credere che si trattidi un’imbroglio. Fate attenzione!

La truffa dell’azienda di Trading

Tutto inizia con una telefonata da parte di un’azienda di Trading online, che consiglia agli anziani di fare investimenti all’estero sicuri con modiche cifre. Quando l’anziano accetta viene guidato da una broker online, molto professionale e operativa. Installano un programmino per lavorare in due ed il gioco è fatto.

La broker, di origine italiana, è particolarmente dolce e bella, passa ogni giorno diverse ore con l’anziano e piano piano finisce per  farlo innamorare. A questo punto sorgono i primi problemi. Il Direttore della socirtà contatta l’anziano infastidito perchè la broker passa troppo tempo al telefono con lui, e gli dice che o aumenta l’ investimento oppure sarà costretto ad affidargli una nuova  consulente.

L’anziano è titubante, chiede alla broker di licenziarsi e di trasferirsi in Italia da lui e si apre un nuovo capitolo. La broker gli fa credere di essere totalmente schiava del capo e di non potersi licenziare poichè a causa di un errore aveva fatto perdere 25.000 euro all’azienda e doveva rimborsarli. L’anziano a questo punto salda il debito della donna per la sua libertà e non ha più un euro.

La donna nonostante sia finalmente libera, ovviamente non raggiunge l’anziano, ma non finisce qua. Viene inscenata una tragedia. Una collega della broker informa l’anziano che la donna avrebbe avuto un’incidente, un’ operazione al cervello, e che starebbe lottando tra la vita e la morte. La donna si riprende dall’incidente.

A questo punto subentra una nuova consulente che gli suggerisce di investire nuove cifre perche la sua amata prima dell’incidente avrebbe commesso un ulteriore errore che la costringerebbe a non potersi licenziare. L’anziano totalmente raggirato apre un mutuo e si indebita facendo altri investimenti con l’unico obiettivo di vivere la sua storia d’amore con la sua amata.

Quello che emerge dalle testimonianze è che gli anziani non credono nel modo più assoluto alla truffa! Contattano le Iene chiedendo loro di aiutare una donna schiavizzata dalla società per cui lavora.

Le Iene dimostrano invece che si tratta solo di donne ladre di identità, truffatrici che rubano foto dai profili di persone ignare di tutto, in particolare di modelle, per estorcere denaro.

Ti potrebbe interessare anche—–>>>Le Iene: lo scherzo a Fortunato Cerlino, Don Pietro Savastano di Gomorra

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI