Home Pelle

Skin Care invernale: 8 consigli per curare la pelle con l’arrivo del freddo

CONDIVIDI

Un vademecum di 8 consigli per creare la skin care invernale più adatta a te e proteggere la pelle dal freddo e dalle sue insidie.

Le temperature invernali non sono il massimo per la pelle: i bruschi passaggi dal freddo e l’umidità che c’è fuori all’aria calda e secca dei riscaldamenti in casa o in ufficio possono rovinare la pelle, in particolare quella del viso. Con l’arrivo dell’inverno, quindi, diventa fondamentale prendersi cura della pelle nella maniera più adatta a fronteggiare le basse temperature e il vento gelido con una vera e propria skin care invernale.

Una skin care invernale efficace può prevenire i problemi tipici della pelle esposta al freddo, come le screpolature, gli arrossamenti, il prurito che spesso vengono peggiorati da docce troppo calde e detergenti aggressivi. Per una skin care invernale efficace è utile mettere in pratica alcuni semplici consigli che vi proponiamo in questo articolo.

Leggi anche >>> Moda autunno inverno 2019, gonna paillettes: abbinamenti per usarla h24

Skin Care Invernale, pelle protetta anche con il freddo

Fonte: iStock

1) Attenzione alla temperatura dell’acqua!
Il viso va lavato con acqua tiepida, così come bisogna evitare docce e bagni troppo caldi per evitare di disidratare troppo la pelle.

2) Idratare, idratare, idratare
La pelle necessita sempre della giusta idratazione, ma con il freddo è anche più importante: una skin care invernale prevede l’applicazione della crema idratante ogni volta che ci si lava il viso, subito dopo essersi asciugate con attenzione.

Per tutti i consigli sulla salute e il benessere della tua pelle >>> CLICCA QUI

3) Scegliere con cura la crema più adatta
Bisogna imparare a leggere con attenzione le etichette dei cosmetici: in commercio si trovano molti prodotti con ingredienti a base di pertrolio, che vanno evitati soprattutto in inverno perché possono seccare ancora di più la pelle. Ottimi, invece, i prodotti a base di oli naturali, come il jojoba, la camomilla, la lavanda.

4) Parola d’ordine: protezione!
Per proteggere la pelle delicata del viso e delle mani bisogna indossare sempre guanti e sciarpa quando si esce di casa, per proteggersi da vento, pioggia, freddo e neve. E anche in inverno bisogna ricordarsi che la protezione solare è fondamentale: il sole invernale è dannoso esattamente come quello estivo.

Cura della pelle e consigli per una perfetta skin care invernale

Fonte: iStock

5) Un umidificatore è sempre una buona idea
Gli impianti di riscaldamento seccano l’aria e, di conseguenza, la nostra pelle: ecco perché è un’ottima idea quella di tenere un umidificatore in casa, in particolare in camera da letto.

6) Bevi tanta acqua
Un aiuto fondamentale alla skin care invernale proviene dall’acqua che beviamo: spesso, in inverno, si tende a bere meno acqua e a preferire the, tisane e altre bevande calde. Non bisogna mai far mancare l’acqua al nostro organismo: con le rigide temperature di questi mesi, una buona abitudine può essere quella di bere acqua calda con limone.

7) Non trascurare l’esfoliazione
Spesso nei mesi invernali ci si dimentica di esfoliare con regolarità la pelle: questa attività, invece, è fondamentale tutto l’anno per eliminare le cellule morte. Oltre all’esfoliazione del viso, in inverno è fondamentale ricordarsi di esfoliare anche le mani, magari scegliendo una maschera ad hoc da utilizzare una volta alla settimana.

8) Cambia il tuo detergente
Alcuni detergenti, come quelli che contengono acido glicolico o salicilico, tendono ad essere un po’ troppo aggressivi e a seccare oltre modo la pelle. Per la skin care invernale, quindi, è preferibile scegliere un detergente più delicato e non dimenticare di utilizzare subito dopo un buon idratante.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI