Home Uomini & Donne

Gemma Galgani in lacrime: “Basta, sono un essere umano”

CONDIVIDI

gemma galganiGemma Galgani in lacrime nella puntata del trono over di Uomini e Donne: “Basta, sono un essere umano”. Colpa di Barbara De Santi.

Barbara De Santi è tornata a far parte del parterre del trono over di Uomini e Donne movimentando subito le puntate. Nel mirino è finita immediatamente Gemma Galgani con cui, già in passato, aveva avuto degli scontri.

Gemma Galgani: il duro sfogo dopo le critiche di Barbara De Santi

gemma galgani e barbara de santi

Barbara De Santi, chiusa la sua ultima storia, ha deciso di rimettersi in gioco partecipando nuovamente al trono over di Uomini e donne. Al centro dello studio, la dama ha subito puntato il dito contro Gemma Galgani che ha già ricevuto la prima delusione della stagione. “Volevo chiedere l’autografo a Gemma. Maurizio (Costanzo ndr) non mi ha ancora invitata. A Verissimo non sono andata, dalla D’Urso nemmeno. A fare i rifacimenti a Selfie dalla Ventura neanche per cui, insomma, mi sembra che il personaggio non sia io. Tutte le sue amiche diventano cadaveri strada facendo”, ha detto la De Santi.

Gemma lascia correre fino a quando Maria De Filippi chiama un uomo a sedersi al centro dello studio. Arriva così il momento di David che ha ricevuto ben cinque numeri di telefono. “C’era anche il tuo Gemma?”, chiede Tina Cipollari facendo infuriare la dama che si lascia andare ad un lungo sfogo.

“Non c’era anche il mio perché non lo do a tutti, ok? Mettiamo le carte in tavola che mi sto stancando. Non si può ritornare in trasmissione, avere l’entusiasmo e avere il mondo intero contro. Basta, ma cosa sono il tiro al bersaglio? Che cosa vi sieti messi in testa? Se rido non va bene, se piango non va bene, un bacio non va bene e se non lo do non va bene. Arriva quella (Barbara De Santi ndr) a sputare veleno e a dire cose insulse quell’altro (uno dei cavalieri del parterre ndr) che neanche mi conosce. Ma siete normali? Ma lo sapete che avete un essere umano davanti? Io non sono il tiro al bersaglio qua dentro. Maria io sono stanca. Ma qualcuno è venuto a casa mia? Io non sono un personaggio e non lo sono mai stata. Non faccio serata, non so nemmeno che cosa vogliano dire. Non faccio niente, ho una vita normale. Io non mi faccio trattare male così da loro che non sanno chi sono e da loro che ridono di me. Maria in questo studio ci ho lasciato l’anima e il cuore e tu lo sai benissimo. Quante lacrime, vere, ho versato”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI