Home Gossip

Federica Panicucci, il toccante messaggio: “vieni ad abbracciarmi”

CONDIVIDI

Federica Panicucci scrive un toccante messaggio sui social prima della puntata di Mattino Cinque: “lascia il cielo e vieni ad abbracciarmi”.

Sono passati esattamente due anni dalla sua scomparsa, ma per Federica Panicucci è come se fosse successo ieri. La conduttrice di Mattino Cinque ha ricordato con un toccante messaggio sui social l’adorato papà, morto nel 2016. Con una foto in cui sorride accanto a lui, Federica Panicucci ha voluto dedicargli un pensiero prima di tuffarsi nella routinè quotidiana.

Federica Panicucci: il toccante messaggio per il padre

federica panicucci

“Papy, lascia per un momento il cielo e vieni ad abbracciarmi. Due anni senza di te”, scrive Federica Panicucci che sorride accanto al padre. La scomparsa del genitore è stato uno dei dolori più grandi per la conduttrice che, all’epoca, scriveva: “Ciao papy adorato. Da oggi mi cullerò nei tuoi ricordi”. Legatissima a lui, la Panicucci ha spesso dedicato dei messaggi al padre anche dopo la sua morte. “Questa era la tua vista quando venivi qui. Questa casa era il tuo buen retiro e la amavi moltissimo come amavi moltissimo quest’isola. Vivevi qui tanti mesi all’anno ed io venivo a trovarti quando potevo per passare del tempo con te e per farmi viziare e coccolare un po’. Oggi sono qui ma tu non ci sei più.
E allora mi lascio accarezzare dai ricordi e ti immagino ancora qui con me, seduti fuori, mentre ridiamo e chiacchieriamo come facevamo sempre papino mio”, scriveva nell’estate dello scorso anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Federica Panicucci torna a Mattino 5 e il pubblico scappa: “Non riesco a guardarlo”

In un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin per Verissimo, poi, parlando del legame che aveva con il padre, Federica Panicucci diceva: “Non credo che supererò mai questa cosa, non riesco ancora a parlarne perché mio padre era un uomo straordinario e mi manca moltissimo. A volte mi viene ancora l’istinto di chiamarlo al telefono. In tutto questo dolore però ho ricevuto un regalo. Nei suoi ultimi mesi di vita ho avuto modo di dirgli tutto, di non lasciare nulla di non detto e questo mi consola”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI