Home Salute e Benessere

Mal di schiena, i 5 migliori materassi consigliati dai medici

CONDIVIDI

Se soffri di mal di schiena cronico, la tua prossima scelta ovvia è di cambiare il tuo materasso.

Prima di tutto il comfort! è fondamentale trovare qualcosa che minimizzi la pressione in punti come la schiena, il sedere e le spalle, dice Santhosh A. Thomas, DO, direttore medico associato del Center for Spine Health presso la Cleveland Clinic Richard E. Jacobs Medical Center. “Trascorriamo quasi un terzo della nostra vita a letto, quindi è importante avere qualcosa che sia confortevole e soddisfi le nostre esigenze di buon sonno”, dice.

Ma non è tutto quello che bisognerebbe considerare: ci sono alcuni altri criteri approvati dagli esperti da prendere in considerazione per i problemi legati alla schiena. Tieni presente questi suggerimenti per la prossima volta che andrai a fare shopping.

1. Il miglior materasso per il mal di schiena non è necessariamente il più costoso

Se hai già iniziato a guardarti intorno, saprai che i materassi possono essere davvero molto costosi. Ma fortunataente il materasso più costoso non è sempre quello migliore per te. “Prima di investire denaro in un materasso, provalo”, dice Payam Farjoodi, M.D., chirurgo ortopedico della colonna vertebrale presso lo Spine Health Center del MemorialCare Orange Coast in California. “Il comfort è la cosa più importante.”

2. Un materasso rigido non è sempre migliore di uno più morbido

Probabilmente hai sentito dire che più il materasso è rigido meglio è per il mal di schiena, ma in realtà non è vero, dice Neel Anand, M.D., professore di chirurgia ortopedica e direttore del trauma della colonna vertebrale al Cedars-Sinai Spine Center di Los Angeles.

“In passato gli specialisti consigliavano un materasso extra-rigido come scelta ideale per un adeguato supporto per la schiena, questa guida è obsoleta ed è stata praticamente sorvolata”, afferma. In effetti, nuovi studi hanno dimostrato che un materasso troppo duro può effettivamente creare più dolore perché non c’è abbastanza ‘ammortizzamento’ vicino a punti di pressione come i fianchi e le spalle.”

Se non sei pronto a passare daun materasso duro ad uno morbido, un materasso in memory foam ibrido è il mix perfetto.

3 Prova il materasso prima di acquistarlo, per un lungo periodo di tempo

Ammettiamolo: passare qualche minuto su un materasso in un negozio può essere fuorviante. Ciò che potrebbe sembrare fantastico nel negozio potrebbe causarti sofferenza dopo una notte di sonno totale.

“Diciamo ai nostri pazienti di provare il materasso prima di acquistarlo per diversi giorni o settimane“, dice un esperto di settore. un breve periodo di tempo poggiati su un materasso non consente di sperimentare l’intero spettro delle mutevoli posizioni e di mantenere un buon sonno”.

4. Onestamente, il memory foam potrebbe essere la soluzione migliore

“Nessun materasso sarà l’ideale per tutti”, afferma Steven Agabegi, M.D., professore assistente nel Dipartimento di chirurgia ortopedica presso l’Università di Cincinnati College of Medicine e UC Health. “Ma i materassi Memory foam o i materassi tipo Tempur-Pedic sono conformi ai contorni del corpo e sono preferibili. Consiglio ai pazienti di evitare di dormire su divani e futon e materassi eccessivamente duri. ” E se sei preoccupato che il memory foam scaldi troppo per dormire (una lamentela comune ai materassi in gommapiuma), i materassi Tempur-Pedic sono realizzati con “materiale termostabile” che rimane freddo al tatto.

5. Potresti prendere in considerazione un letto regolabile, se il tuo budget lo consente

I letti con doghe regolabili si adattano al peso del tuo corpo e aumentano l’elasticità del materasso. Le zone di comfort si adattano al tuo corpo seguendo perfettamente tutte le naturali curve fisiologiche del corpo per garantire l’ottimale e rilassante postura durante il sonno.

Ti potrebbe interessare anche—>>>Psiche: Mal di schiena? Ecco tutti i motivi psicologici sottostanti

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI