Home Attualità

Lutto nel mondo della musica: morta la regina del soul Aretha Franklin

CONDIVIDI
Aretha Franklin
(Kevin Winter/Getty Images)

Grave Lutto nel mondo della musica mondiale: morta la regina del soul Aretha Franklin, aveva 76 anni ed era gravemente malata.

Aretha Franklin, una delle più grandi cantanti di tutti i tempi, è morta all’età di 76 anni. A quanto si apprende, aveva un cancro al pancreas in stato avanzato. Infatti, la regina del soul era in cattive condizioni di salute dal 2010, quando le fu diagnosticato un tumore, ma tornò a prestazioni live intermittenti dopo aver subito un intervento chirurgico.

Leggi anche –> LA DONNA DEL GIORNO: Aretha Franklin

Aretha Franklin: una carriera di successi

Nonostante abbia annunciato il suo ritiro dalle scene nel 2017, è stata lei a presentare due spettacoli al New Orleans Jazz and Heritage Fest questo aprile, ma ha annullato le esibizioni live su consiglio dei medici. La sua ultima esibizione è stata alla Cattedrale di Saint John the Divine a New York durante il gala per la Elton John Aids Foundation, il 7 novembre 2017. Conosciuta come “la regina del soul”, Franklin ha venduto più di 75 milioni di dischi nel corso della sua vita e ha vinto 18 premi Grammy.

Cantò davanti al presidente Barack Obama il brano (You Make Me Feel Like) A Natural Woman at the 2015, emozionandolo: “Nessuno incarna più pienamente la connessione tra lo spirituale afro-americano, il blues, l’R & B, il rock’n’roll – il modo in cui la sofferenza e il dolore sono stati trasformati in qualcosa di pieno di bellezza, vitalità e speranza”. Nata il 25 marzo 1942 a Memphis, nel Tennessee, la famiglia si trasferì a Buffalo, New York, quando Aretha Franklin aveva due anni e si stabilì a Detroit, Michigan, due anni dopo. Fu a Detroit, poco dopo la morte di sua madre, che la decenne Franklin iniziò a cantare assoli nella chiesa della New Bethel, dove suo padre era un predicatore. Il suo successo esplose negli anni Sessanta e dopo un periodo difficile a metà anni Settanta, la sua celebrità divenne mondiale anche grazie ad alcune apparizioni cinematografiche.

Leggi anche –> George Michael stroncato da un infarto il giorno di Natale