Home Tecnologia

Whatsapp, un trucco per leggere i messaggi senza entrare in chat

CONDIVIDI

whatsapp

Tra i tanti trucchi di Whatsapp c’è una opzione che consente di visualizzare i messaggi senza “visualizzare”

Whatsapp e le spunte blu… che problema enorme! Quanti di voi hanno odiato almeno una volta nella vita quella opzione del più popolare social di messaggistica istantanea al mondo? Magari eravate presi da mille faccende, vi arrivava il messaggio di una persona che vi cercava e non volevate essere reperibili, ma al contempo fremevate per conoscere il contenuto di quel messaggino che vi era arrivato. In queste situazioni, da quando Whatsapp ha proposto le famigerate spunte blu, per i messaggisti “in incognito” è davvero un bel problema! Per fortuna, oltre a tante funzionalità note, l’app di Zuckerberg ha anche qualche funzione più nascosta che può essere scoperta smanettandoci un po’ o magari utilizzando qualche applicazione di supporto che risolve alcuni enormi problemi dell’app “originale”. Una di queste funzionalità consente proprio di poter leggere i messaggi che ci sono arrivati senza per questo risultare online, evitando anche le maledette spunte blu. Tutto questo con un’applicazione che si chiama Unseen, che va ad integrare Whatsapp e consente di bypassare questa fastidiosissima situazione. Scopriamo come funziona Unseen e dove trovarla.

Leggi anche — > Allerta Whatsapp: un’app può spiare le vostre conversazioni

Whatsapp e le spunte blu: ecco l’applicazione per evitare brutte figure

Whatsapp

Insomma, c’è un modo per smetterla di fare la figura dei maleducati, visualizzando i messaggi di Whatsapp senza rispondere. L’app si chiama Unseen e consente a chi riceve un messaggio di “scaricarlo”, in un certo senso, e guardarlo poi attraverso questa funzionalità che bypassa le spunte blu. Questo servizio, disponibile sia su Android che su iOS, ci consente di prendere nota di testi e file come se fossimo offline dalla chat. Si può trovare l’applicazione nell’app store, scaricarla e installarla sul proprio smartphone. Ovviamente ha accesso al vostro Whatsapp e “legge” i messaggi che vi arrivano, quindi per i “complottisti” questa applicazione non è proprio l’ideale. Ma se non avete grossi problemi di “paura” della privacy… quest’app vi sarà molto utile!