Home Gossip

Bianca Atzei e l’incubo anoressia: accusava il padre

CONDIVIDI

bianca atzei

Bianca Atzei torna alla normalità dopo gli anni difficili. Da Max Biaggi all’incubo anoressia. Ecco il suo drammatico racconto.

Bianca Atzei ha dovuto fronteggiare un periodo decisamente delicato della sua vita. Dalla vita amorosa ai problemi di salute. Di tutto questo è ora pronta a parlare apertamente. Gli ultimi anni sono stati di certo difficili, complice anche l’improvvisa rottura con l’ex pilota Max Biaggi, che di colpo ha deciso di porre fine alla loro relazione.

In seguito a questa vicenda la Atzei si è dedicata al lavoro, accettando di prendere parte a L’Isola dei Famosi. Dopo il reality ha fatto ritorno alla vita di tutti i giorni. Un’esperienza che le è stata utile per confrontarsi con i propri problemi più profondi. Oggi è in grado di parlare dei demoni che ha ormai sconfitto, come confermano le recenti interviste rilasciate. Ha descritto infatti la sua lotta all’anoressia, così come l’operazione al cuore cui ha dovuto sottoporsi.

Bianca Atzei, lotta all’anoressia

Grazie @confidenzetraamiche per questa meravigliosa cover e per la splendida intervista❣️#quandoamodotuttoenonsmetteromaidifarlo

Un post condiviso da Bianca Atzei (@biancaatzei) in data:

Alti e bassi, questi sono stati gli ultimi anni di Bianca Atzei, che ora può finalmente tornare a respirare. Intervistata dal settimanale Confidenze, ha così parlato dell’improvviso calo di peso: “Ne ho sofferto a un certo punto, e ancora oggi non riesco a spiegarmi perché. Continuo a chiedermelo. Forse perché avrei voluto un padre che fosse più affettuoso con me. Il mio lo era ma a modo suo. Era affettuoso nei fatti ma non lo è mai stato con le parole. Non ricevevo carezze da lui, solo protezione”.

Il ruolo di suo padre, racconta, ha di certo avuto un peso rilevante, ma non può essere descritto come causa scatenante. C’è stato però un tempo in cui lei la pensava proprio così: “Ho capito che l’origine era da rintracciare nei problemi con il mio carattere, troppo introverso. Non dimentico il ricovero in ospedale, così come l’aiuto della mia famiglia, che mi ha aiutato a uscirne”.

Bianca Atzei, operazione al cuore

Come detto, negli ultimi anni la Atzei ha anche dovuto fronteggiare un’operazione al cuore: “Ho subito un intervento urgente tre anni e mezzo fa. Al tempo del mio primo Sanremo ho accusato un malore, con forte tachicardia e aritmia. Portata in ospedale, mi hanno operato d’urgenza. Ho rischiato molto e ora ho una protesi al cuore”.

Ora tutto sembra stia andando nel verso giusto però. Pronta a rimettersi in gioco in televisione, sta recuperando il rapporto con suo padre: “Ho parlato con lui. Mi ha detto di non essersi mai accorto della sua freddezza. È un uomo diverso da quando sono tornata a casa”.