Home Attualità

Modella allatta la figlia di 5 mesi mentre sfila in passerella

CONDIVIDI

“Era ora di cena!” La modella di bikini che allatta il suo bambino nel bel mezzo di un defilé assicura che la cosa non è stata pianificata, è capitata, sua figlia aveva fame e lo spettacolo era in ritardo!

Per festeggiare i suoi costumi da bagno,  la rivista Sports ha voluto dedicarvi un numero speciale e ha organizzato una sfilata questo fine settimana a Miami. E per quanto sorprendente possa sembrare, la diversità è stata la regina indiscussa di quest’anno!

Il multitasking e la maternità

Mara Martin, 30 anni, ha sfilato sulla passerella durante la sfilata di costumi da bagno Sports Illustrated di domenica scorsa a Miami, in Florida, indossando un bikini dorato e tenendo tra le braccia sua figlia Aria di 5 mesi, con un bel paio di cuffie per proteggere il suo delicato udito, mentre la allattava al seno con disinvoltura:

” La bambina era affamata, era ora di cena e lo spettacolo non accennava ad iniziare. Onestamente, non ci ho nemmeno pensato due volte perché lo faccio ogni singolo giorno.”

La sua apparizione in passerella è stata prontamente lodata come un evento importante per tutti coloro che cercano di normalizzare l’allattamento al seno.

A quanto pare, Mara ha beneficiato del supporto di MJ Day, l’editore dell’edizione di costumi da bagno di Sports Illustrated:Mara stava tenendo la sua bambina e la stava allattando. Era il suo momento di sfilare, le ho chiesto se se la sentisse di andare lostesso in passerella e lei ha risposto che le sarebbe piaciuto farlo”

Mara sorrideva mentre camminava lungo la passerella con sua figlia, suscitando forti applausi dalla folla.

La decisione di Mara di allattare al seno in passerella è stata acclamata e lodata da molte persone sul web che hanno condiviso il messaggio e l’importanza di normalizzare l’allattamento al seno, un atto così naturale come quello di prendersi cura del proprio bambino non dovrebbe imbarazzare le mamme.

La diversità sulle passerelle

La diversità è sempre più sotto i riflettori sulle passerelle. Quest’anno, la rivista Sports Illustrated ne ha dato grande dimostrazione scegliendo di realizzare lo scatto perfetto fotografando una mamma al lavoro, in passerella a sfilare mentre allatta il suo bambino di cinque mesi.  Una prima nel mondo della moda! Da diversi giorni, le immagini dell’evento fanno il giro dei social network e la rivista americana accumula consensi dagli utenti a favore dell’iniziativa.

Non è la prima volta che la rivista sceglie di celebrare la diversità. Nel 2015, Sports Illustrated ha scelto, per la prima volta nella storia, di mettere sulla copertina del numero dedicato ai costumi da bagno  Ashley Graham, una modella oversize senza ritocchi di Photoshop. 
La rivista si è impegnata a rappresentare la bellezza di tutte le donne. Sia rotonde, che magre, disabili, madri, di colore, meticcie o asiatiche, che ora hanno un posto tutto loro sul podio!

A partecipare all’iniziativa quest’anno c’era anche la snowboarder medaglia d’oro Paralimpico Brenna Huckaby. La 22enne tre volte medaglia d’oro del campionato mondiale che ha dovuto subire l’amputazione della sua gamba destra dopo che le era stato diagnosticato uno osteosarcoma nel 2010, con orgoglio ha presentato la sua protesi.

Ti potrebbe interessare anche—>Modella morsa da uno squalo per realizzare lo scatto perfetto!