Home Make Up

Eye-liner secco? Niente panico: ecco 5 trucchi geniali per salvarlo

CONDIVIDI
eyeliner
iStock Photo

Eye-liner secco, ci resta solo da buttarlo? Forse no. ecco 5 soluzioni da sperimentare per provare a salvarlo.

Nero, intenso, deciso. Così deve esser il tratto di eye-liner che va a far risaltare il nostro sguardo. Realizzare la linea di eye-liner perfetta non è certo semplice e molte donne impiegano diversi minuti per dar vita a un risultato degno di nota, figuriamoci allora se possiamo ammettere che i nostri sforzi vengano vanificati da un eye-liner non perfettamente performante.

Già perché, per quanto l’eye-liner sia un prodotto tra i più amati da noi donne, risulta esser anche uno tra i più problematici: chi non si è mai ritrovata alle prese con un eye-liner secco? Il nero diventa grigio, la linea si presenta come frammentata e il risultato è, in conclusione, a dir poco mediocre.

Dobbiamo allora limitarci a gettar via il nostro eye-liner non appena si secca? Forse no. Una speranza di salvarlo c’è ancora, anzi ve ne sono 5: i trucchi proposti da Clio Zammatteo sul suo blog per donare nuova vita a un eye-liner secco.

Come ridare vita a un eye-liner secco

eyeliner
iStock Photo

La make up artist divenuta famosa grazie a Youtube propone infatti 5 escamotage per donare nuova vita a un eye-liner secco, che sia liquido o in gel. Proviamo a scoprirli e, soprattutto, a metterli in pratica insieme.

1 – Struccante per occhi – E’ l’aggiunta perfetta per salvare un eye-liner nero oramai secco. Prima di tutto usatelo per pulire l’applicatole, poi aggiungetene un paio di gocce all’eye-liner e mescolate con cura. Il gioco è fatto!

2 – Olio naturale – Qualche goccia di olio di Argan o di mandorle dolci sarà perfetto per dare nuova vita a un eye-liner in gel. Non inseritelo però direttamente nel barattolino bensì intingete un pennello nell’olio e poi usatelo per lavorare il prodotto: così otterrete un risultato impeccabile.

3 –  Acqua calda – Una piccola immersione e il gioco è fatto. basterà chiudere ermeticamente il prodotto in un sacchetto e immergere il tutto nell’acqua fumante. La temperatura dell’acqua non deve essere ovviamente troppo elevata, altrimenti il sacchetto di plastica si scioglierebbe

4 – Crema corpo – E’ l’aggiunta su cui puntare per rinvigorire un eye-liner in crema, il più difficile da ripristinare. Questa è infatti una soluzione temporanea: unire un po’ di crema corpo, possibilmente molto densa, al tuo eye-liner in crema lo renderà scrivente giusto il tempo di un’applicazione ma poi tornerà a seccarsi.

5 – Asciugacapelli – Il giusto alleato per salvare un eye-liner in penna, tra i più inclini a seccarsi rapidamente. Tenendo il phon a circa 15-20 cm dall’eye-liner per circa 30 secondi la scrivania tornerà ottimale.