Home Dieta e Alimentazione

Perdere peso velocemente con la dieta delle verdure

CONDIVIDI

Perdere peso velocemente seguendo la dieta delle verdureSiete agli sgoccioli e la prova costume incalza? Se volete perdere gli ultimi chili senza fare grandi sacrifici, seguite la dieta delle verdure, che promette di far perdere fino a cinque chili di peso in una settimana. 

Se avete qualche chiletto da perdere prima delle vacanze, fare il pieno di vitamine e minerali attraverso l’assunzione di verdure, non potrà che far bene al vostro organismo e aiutarvi a dimagrire velocemente.

La dieta delle verdure, sembra essere diventato uno dei regimi alimentari controllati più in voga. Ecco alcune semplici regole da seguire, ricordando che se i chili da perdere sono molti, la scelta più giusta sarà quella di recarsi da un medico dietologo, che dopo una visita, provvederà a prescrivere il regime alimentare più idoneo.

Dieta delle verdure, lo schema alimentare da seguire

Fonte: Istock

La dieta delle verdure comincia con la prima colazione al mattino che dovrà essere leggera e drenante, per questo si potrà bere una tazza di te verde e un caffè, accompagnati da frutta di stagione.

Lo spuntino di metà mattina sarà una spremuta d’arancia o di agrumi in genere, sempre senza dolcificare la bevanda. Se la fame si fa sentire, si potrà consumare uno yogurt light o un pacchetto di crackers.

A pranzo, un bel minestrone di verdure oppure una fonte proteica come 300 grammi di pesce o 200 grammi di carne accompagnati da verdure di stagione condite con poco olio.

Per la merenda del pomeriggio, si potranno seguire i consigli dello spuntino del mattino e consumare una spremuta di agrumi, un frutto o uno yogurt light.

La cena prevede il consumo di un minestrone di sole verdure ogni sera e di un secondo di carne o di pesce accompagnato da abbondanti verdure magari cotte al vapore.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dieta del bicchiere: per perdere 3 kg in sette giorni

Questo regime alimentare che prevede il consumo di alimenti sani e l’esclusione di tutti gli zuccheri raffinati, i cibi confezionati, i fritti, i dolci e altri alimenti iper calorici, promette una perdita di peso e di liquidi in eccesso molto veloce che però si consiglia di non protrarre per più di una settimana senza il controllo medico.

Fonte: ultimenotizieflash.com