Home Attualità

Cardiff: gattina abbandonata in una borsa chiusa con la zip

CONDIVIDI
gattina
(Facebook/RSPCA)

Sconcerto a Cardiff: gattina abbandonata in una borsa chiusa con la zip, viene ritrovata per caso e ora viene lanciato un appello per scoprire chi è stato.

Una gattina è stata trovata nella borsa da un passante, vicino a casa sua in Albany Road, a Cardiff, nel Galles, alle 16:00 circa dello scorso mercoledì (6 giugno). Era chiaro che era stato fatto un tentativo di intrappolare la gattina all’interno della borsetta, dato che la chiusura lampo era completamente chiusa da parte a parte, senza nemmeno un piccolo spazio vuoto.

Leggi anche –> 5 buoni motivi (scientificamente provati) per avere un gatto in casa

Il ritrovamento della gattina abbandonata

La scoperta ha portato la RSPCA a lanciare un appello per chiedere informazioni, desiderosi di decifrare come la gatta sia stata abbandonata in circostanze così pericolose. La RSPCA continua a fornire assistenza per la gattina “molto dolce e amichevole” – che si pensa abbia 20 settimane di età e – fortunatamente – sta progredendo bene, nonostante il trauma.

L’appello per ritrovare chi ha abbandonato la gattina

Annie Simmonds, ispettrice della RSPCA, ha dichiarato: “Sono sconvolta e scoraggiata dal fatto che qualcuno ritenga che sia accettabile trattare un cucciolo in modo così crudele e pericoloso. Questa povera gattina femmina è stata trovata in una borsetta con cerniera su una strada vicino ad Albany Road, nella zona di Roath, a Cardiff. Dev’essere stata assolutamente terrorizzata, ma per fortuna questa gatta molto dolce e amichevole sta reagendo bene alle nostre cure”.

“Siamo disperati e chiediamo a chiunque abbia informazioni relative a questo terribile abbandono di contattare la nostra linea di emergenza”, è l’appello finale dell’ispettrice. Quindi conclude: “Invochiamo chiunque sappia qualcosa su come questa gattina è stata intrappolata in questa borsa a contattarci”. La RSPCA è un’associazione benefica e fa affidamento su donazioni pubbliche.

SalvaSalva