Home Attualità

Noemi Carrozza, dopo la morte le incredibili polemiche su Instagram

CONDIVIDI
Noemi Carrozza
Noemi Carrozza (Foto Instagram)

Noemi Carrozza, dopo la sua morte tanto affetto su Instagram. Ma non mancano le polemiche

Non si placa il dolore per la morte di Noemi Carrozza, la splendida sincronette di 20 anni morta ad Ostia dopo un incidente in motorino. Una notizia che ha scioccato tutto il mondo dello sport, ma non solo, visto che è da sabato che tantissime persone stanno tributando un saluto commosso alla ragazza sui suoi profili social, soprattutto sull’account Instagram di Noemi. Sono tanti i tributi che girano su Facebook e su Twitter per la sfortunata atleta che ci ha lasciato a soli 20 anni e anche la FIN (la Federazione Italiana Nuoto) ha voluto ricordare Noemi sabato con un post molto sentito di cordoglio. Lutto per la morte di Noemi Carrozza, soprattutto da parte delle compagne di squadra e delle amiche, che si disperano per la perdita di una ragazza così giovane.

Morire a 20 anni è uno shock per chi resta, soprattutto quando chi va via aveva una vita e una carriera così brillante davanti a sé. Ecco perché in tanti adesso, chi la conosceva ma anche chi non la conosceva, si stanno riversando sul suo profilo Instagram per salutarla e inondarla di amore, anche se postumo. Ma non mancano le solite, stupide polemiche, che rovinano anche un’occasione di dolore congiunto così importante.

Noemi Carrozza, la polemica su Instagram: “Cerchi attenzioni”

E così, andando a guardare l’ultimo post sull’Instagram di Noemi Carrozza, si scorgono un migliaio di like e diverse centinaia di commenti. Tra questi c’è un flame scatenato da un commento che ha lasciato basite diverse persone, di una ragazza che scrive un pensiero profondo sulla morte di una ragazza di 20 anni e subito dopo chiede dei like “per far sì che il mio commento arrivi ai genitori”. Si apre un’enorme polemica con alcuni altri utenti che, indispettiti dal commento della ragazzina, la accusano di volersi mettere in mostra sfruttando la morte di Noemi per raccogliere like.

Seguono una serie di commenti e contro-commenti che magari sotto un post di cordoglio era il caso di evitare. Per fortuna la maggior parte sono semplici momenti di commiato ad una ragazza che non c’è più, cuori e frasi piene di dolore per quella che è una tragedia enorme. Farci anche sterili polemiche, seppur in buona fede, non sembra proprio il caso.

 

👣

Un post condiviso da Noemi Carrozza (@noemicarrozza) in data: