Home Gossip

Chi era Anthony Bourdain, le sue frasi speciali

CONDIVIDI

Antony Bourdain è un famosissimo chef francese e personaggio molto amato dello spettacolo. Grazie al programma televisivo della CNN, Parts Unknow girava il mondo portando i suoi sapori nelle case delle persone, insegnando loro ad ESPLORARE la vita.

Il dolore per la sua perdita per amici, fans e famiglia è lacerante, tutti si chiedono perchè non abbia chiesto aiuto e lo ricordano postando tantissime tra le sue frasi più belle su tutto il web.

Antony Bourdain ed Asia Argento

Asia Argento torna a 'X Facrtor' dopo la morte del compagnoAmatissimo e seguitissimo, i suoi fans sono addolorati per la sua morte prematura, a 61 anni per sua stessa mano. Lo chef si è tolto la vita con la cinta del suo accappatoio in  un albergo in Francia, dove stava girando un episodio di  Parts Unknow.

Amico di Barak Obama che lo ha compianto in questi giorni, Antony Bourdain era legato sentimentalmente ad Asia Argento da  febbraio 2017 dopo essersi incontrati sul set romano di una puntata di Parts Unknown. La donna lo ha ricordato così su Twitter:

“Il suo spirito brillante e coraggioso ha toccato e ispirato tante persone e la sua generosità non ha conosciuto limiti. E’ stato il mio amore, la mia roccia, il mio supporto. Sono più che devastata”

Attualmente Asia Argento è investita da molte polemiche che attribbuirebbero a lei la causa della morte dello chef, non ha ancora replicato alle accuse, attualmente Asia Argento è stata accolta alle audizioni di X Factor dopo la morte del compagno.

Chi era Antony Bourdain?

Anthony Bourdain, il celebre chef con un passato da tossicomane, è riuscito a riscattare la sua vita con il suo lavoro di chef che gli ha fatto conoscere il mondo, le sue battaglie umanitarie come quella a favore del ‘Movimento Mee too’ ed il suo lavoro come scrittore politico.

Il web lo ricorda come un uomo apparentemente sereno, gli amici più cari come lo shef Gordon Ramsay si chiedono perchè non abbia alzato il telefono per fare una richiesta di aiuto.. Questo è un campanello d’allarme per tutti noi … c’è bisogno bisogno di aprirsi e di essere più ricettivi verso ciò che c’è intorno.

All’estero dove lavorava ed era seguitissimo, il mondo urla “Ci mancherà” ricordando lui e alcune delle sue parole più sagge:

1. “Il viaggio non è sempre bello. Non è sempre comodo. A volte fa male, ti spezza persino il cuore. Ma va bene. Il viaggio ti cambia; dovrebbe cambiarti. Lascia segni sulla tua memoria, sulla tua coscienza, sul tuo cuore e sul tuo corpo. Prendi qualcosa con te. Spero che tu lasci qualcosa di buono. ” (Anthony Bourdain)

2. “Non devo essere d’accordo con te per farti piacere o rispettarti.”
(Anthony Bourdain)

3. “Il tuo corpo non è un tempio, è un parco di divertimenti. Godetevi il viaggio.” (Anthony Bourdain)

6. “Se hai ventidue anni, sei fisicamente in forma, affamati di conoscenza e di essere migliore, ti esorto a viaggiare, il più lontano possibile. Dormi sui pavimenti se devi. Scopri come vivono e mangiano e cucinano gli altri. Impara da loro – ovunque tu vada. “

(Anthony Bourdain), Medium Raw: un Bloody Valentine per il mondo del cibo e le persone che cucinano

7. “Le abilità possono essere insegnate. Il carattere o ce l’ hai o non ce l’hai. “
(Anthony Bourdain)

“Forse è abbastanza illuminante sapere che non c’è un ultimo luogo di riposo della mente; nessun momento di compiaciuta chiarezza. Forse la saggezza … sta comprendendo quanto piccolo sono, e poco saggio, e quanto lontano devo ancora andare”. (Anthony Bourdain)

“Se sono un sostenitore di qualcosa, è per muoversi. Per quanto puoi. Attraverso l’oceano, o semplicemente attraverso il fiume. La misura in cui puoi camminare nei panni di qualcun altro o almeno mangiare il loro cibo, è un vantaggio per tutti. (Anthony Bourdain)

Apri la tua mente, alzati dal divano, muoviti.” (Anthony Bourdain)
“Assumi il peggio. A proposito di tutti. Ma non lasciare che questa visione avvelenata influenzi le tue prestazioni lavorative. Lascia che tutto scorra via dalle tue spalle. Ignoralo. Sii divertito da ciò che vedi e sospetti. Solo perché qualcuno con cui lavori è uno stronzo miserabile, traditore, egoista, capriccioso e corrotto, non dovrebbe impedirti di goderti la compagnia, lavorare con loro o trovarli divertenti. “

(Anthony Bourdain) da “Kitchen Confidential: Adventures in the Culinary Underbelly”

“Non ho un programma, ma ho un punto di vista, e potrebbe cambiare di minuto in minuto.” (Anthony Bourdain)