Home Psiche

Per essere più sicura di te atteggiati come Wonder Woman

CONDIVIDI

wonder womanLa tua autostima vacilla? Per farla tornare alta assumi la posizione di Wonder Woman.

“Un trucchetto facile, gratuito e non tecnologico per semplificarsi l’esistenza”

Così la dottoressa Amy Cuddy ha descritto, all’interno del suo oramai celeberrimo discorso alla Ted Global Conference, la strategia per cui modificando il proprio linguaggio del corpo una persona può cambiare in modo significativo la propria esistenza.

Il discorso dal titolo Your Body Language Shapes Who You Are è divenuto una delle Ted Talks più viste di sempre con oltre 32 milioni di visite.

La teoria esposta dalla dottoressa sostiene che di fronte a una situazione stressante o ansiogena assumere una postura da persona di potere aiuterebbe i soggetti più insicuri a dare il meglio di sè e affrontare il momento con positività.

Ma come sarebbe questa postura da persona di potere? Presto detto: quella di Wonder Woman.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il linguaggio del corpo non mente: se lui è attratto da te te lo sveleranno i suoi movimenti

La postura di Wonder Woman ci regala sicurezza

wonder woman

Gambe leggermente divaricate (più o meno all’altezza delle spalle), mani sui fianchi e… siamo subito Wonder Woman!

Del resto le fan di Grace Anantomy ricorderanno come anche Amelia Shepard sostenesse che la posizione da Supereroe possa regalare sicurezza:

“C’è uno studio scientifico che dimostra che se tieni questa posizione da supereroe per cinque minuti prima di un colloquio o una presentazione importante o un lavoro difficile non solo ti sentirai più sicuro, ma andrà sensibilmente meglio”

Pare che con una simile postura si possano far salire i livelli di testosterone (ormone collegato al dominio) e abbassare quelli del cortisolo (l’ormone dello stress).

Esistono poi anche altre posizioni capaci di renderci impavide come quella con la schiena appoggiata allo schienale della sedia, le mani incrociate dietro la testa e i piedi sul tavolo: il tipico uomo d’affari che si rilassa soddisfatto di aver raggiunto il traguardo.
Il linguaggio del corpo influenza così il modo in cui percepiamo noi stessi e l’ascesa della autostima cambia il nostro agire, influenzando l’esito finale di una situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Linguaggio del corpo: ogni malessere dice chi siamo

In poche parole comportati come Wonder Woman e lo diventerai!