Home Ballando con le Stelle

Ballando, Gina Lollobrigida “la bellezza non dura per sempre”

CONDIVIDI
Getty Images

Gina Lollobrigida, ospite a Ballando per la puntata finale, si esibirà ballando un charleston.

Gina Lollobrigida, ballerina per una notte a Ballando con le stelle.

Gina Lollobrigida, la tempra delle vere star

Gina Lollobrigida a 90 anni, una carica ed una lucidità invidiabie, nonostante qualche piccolo lapsus, si mostra energica, sorridente mentre racconta la sua storia intervistata da Milly Carlucci, ospite d’onore per la finale di Ballando con le stelle.

Gina Lollobrigida racconta che il suo esordio nel cinema è coinciso con il bisogno di soldi, lavorando nel cinema poteva guadagnare  mille lire al giorno, una cifra invidiabile per l’epoca. Ricorda di aver collaborato con moltissimi attori e registri e tra i molti che le sono rimasti nel cuore, ha ricordato Antony Quinn, l’attore messicano naturalizzato statunitense, un uomo che come lei recitava non per lavoro ma per passione e per questo lo sentiva molto affine, e Vittorio De Sica, insieme al quale ha creato un genere, Pane amore e fantasia. Di Vittorio De Sica, dice che era un meraviglioso regista, un uomo che sapeva dirigire un attore meglio di chiunque altro, grazie al quale ha acquisito un’ottima esperienza, ha imparato ad amare questo mestiere tanto che l’ha fatto finchè ha potuto.

Un’ artista a tutto tondo

Milly Carlucci la definisce un’ artista a tutto tondo, attrice, fotografa e scultrice, icona ed ambasciatrice della femminilità italiana nel mondo, nota a tutti come “la Lollo”, è stata un modello di stile, di bellezza, per le donne che copiavano il suo modo di vestirsi, di pettinarsi….. e a tal proposito la Lollobrigida fa un bellissimo intervento:

“la bellezza non dura tanto, è importante quello che si è dentro, sempre”.

Gina Lollobrigida è attrice, fotografa e scultrice e anche una brava cantante; in un famoso film, in cui interpretava una donna soprano, cantava con la sua stessa voce, e il suo rapporto con il ballo invece? A tal proposito racconta di una esperienza significativa nel ballo, legata all’interpretazione di Notre dame de Paris, dove ha ballato con il maestro Leonard Nureyev.

Ospite a Ballando con le stelle, decide di cimentarsi in un ballo energico e scende in pista con un bellissimo charleston,a 90 anni, una prformance da 100 nonostante una frattura albacino.

Ti potrebbe interessare anche—>Gina Lollobrigida, una stella sulla Walk of Fame: la commozione della grande attrice a 90 anni