Home Anticipazioni TV

Concerto Primo Maggio 2018: scaletta, ospiti, come arrivare, orari e viabilità

CONDIVIDI
concerto primo maggio
(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/GettyImages)

Tutto quello che c’è da sapere sul Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma: la scaletta completa, gli ospiti più attesa, come arrivare in piazza San Giovanni, orari e viabilità.

Tutto pronto per il classico Concertone del Primo Maggio 2018 organizzato dai sindacati confederali in Piazza San Giovanni a Roma. A condurlo quest’anno un duo inedito composto da Ambra Angiolini e dal leader del gruppo Lo Stato Sociale, Lodo Guenzi. A rischio è stata la partecipazione di uno dei nomi più attesi: la rocker più famosa d’Italia, Gianna Nannini, che nelle scorse settimane è caduta rovinosamente dal palco durante il suo concerto a Genova. Disavventura anche per un altro degli ospiti attesissimi, Cosmo che sta conquistando il pubblico di tutta Italia con il suo ‘Cosmotronic’ e che ieri ha subito il furto del furgone che trasportava i suoi strumenti.

La scaletta completa e gli ospiti del Concerto Primo Maggio 2018

(FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Ieri è stato svelato l’ordine di apparizione degli artisti che si esibiranno a partire dalle 15. Ad aprire, gli Indigo Face, band londinese vincitrice di 1MEurope 2018. L’ultimo a esibirsi sarà invece Fatboy Slim, produttore discografico e beatmaker britannico, autentica leggenda del big beat. Questa la scaletta completa: Indigo Face, Giorgio Baldari, Braschi, Diego Esposito, Maria Antonietta, Frah Quintale, Wrongonyou, Achille Lauro e Boss Doms, Mirkoeilcane, Nitro, Galeffi, Gemitaiz, Gazzelle. Willie Peyote, Erio (finalista 1MNext2018), La Municipàl (finalista 1MNext2018), Zuin (finalista 1MNext2018), Dardust e Joan Thiele, Canova, Zen Circus, Francesca Michielin, John De Leo, Ministri, Gianna Nannini, Ultimo, Sfera Ebbasta, Max Gazzé, Ermal Meta, Carmen Consoli, Cosmo, Le Vibrazioni, Lo Stato Sociale, Calibro 35 e Fatboy Slim.

Come arrivare al Concerto del Primo Maggio 2018

Se si arriva a Roma in macchina, si può cercare parcheggio nelle aree transitabili limitrofe, ovvero via dell’Amba Aradam, via Merulana, via Nola, piazza e via di Santa Croce in Gerusalamme, via Magnagrecia, piazzale Appio e via La Spezia. Per chi sceglie la metro, c’è tempo fino alle 15 per poter scendere alle stazioni di San Giovanni e Manzoni della Linea A. Successivamente, le due stazioni potranno essere chiuse dalla Questura in base all’afflusso in piazza e restare interdette al pubblico fino alle ore 1.30. Per chi arriva in treno, dalla Stazione Termini prendete la metro A e scendete alla fermata San Giovanni, se questa è già chiusa allora si deve scendere alla fermata precedente, Re di Roma, e da lì sono 5/10 minuti a piedi.

Orari e diretta tv del Concerto del Primo Maggio 2018

Come consuetudine, il Concerto del Primo Maggio viene trasmesso in diretta dalle 15 a mezzanotte su Rai 3. Come detto, sarà l’inedito duo Ambra-Lodo a condurre il Concertone, mentre la regia televisiva è di Cristiano D’Alisera. Gli ospiti si alterneranno fin dopo la mezzanotte, mentre per le 20.30 è previsto il clou con i big di questa edizione, dedicata alla sicurezza sui posti di lavoro. Si potrà seguire il concerto dalle 16 anche su Rai Radio2, con la conduzione di Carolina Di Domenico, Ema Stokholma, Andrea Delogu e Melissa Greta Marchetto. Inoltre, c’è una novità: Radio2 racconterà anche il backstage del Concertone in diretta attraverso la sua pagina Facebook di Radio2 e sul canale YouTube della Rai.

Viabilità a Roma in occasione del Concerto del Primo Maggio 2018

Il Concertone provocherà non pochi disagi alla viabilità: l’area interdetta al traffico sarà compresa tra viale Carlo Felice, piazza di Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto (nel tratto tra piazza di Porta San Giovanni e via Statilia). L’accesso alla piazza sarà possibile soltanto dai varchi predisposti sin dal mattino a Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, viale Carlo Felice, via Ludovico di Savoia e via Umberto Biancamano. Su tutta la zona e anche su via Domenico Fontana e nell’area di parcheggio tra via Domenico Fontana e l’ingresso del Santuario della Scala Santa, ci saranno, con ampio anticipo rispetto all’evento, i divieti di sosta. Invece, su via Sannio, nel tratto da piazzale Appio a via Corfinio, prevista la chiusura al traffico dalle 14 di lunedì 30 aprile e sino a tutto martedì 1.

Per quel che riguarda la metro, prolungato l’orario di servizio sulle linee A, B/B1 e C. Normale orario festivo sul resto della rete. Modifiche infine alla circolazione urbana degli autobus: da inizio a fine servizio saranno deviate o limitate le linee 3, 8, 16, 51, 81, 85, 87, 218, 360, 590, 665, 673, 792, n1, n10, n11 e n28. Per la linea 8, la deviazione interesserà solo le corse in entrata e uscita dal deposito di Porta Maggiore.