Home Attualità

Kanye West flirta con Donald Trump: i fans lo criticano, lui si difende

CONDIVIDI
Kanye West Donald Trump
(Drew Angerer/Getty Images)

Kanye West flirta con Donald Trump e spiega di apprezzarlo molto: i fans lo criticano, lui si difende e anche Kim Kardashian si schiera col marito.

Nel 2015, il rapper Kanye West conquistò la copertina della rivista americana Time entrando nella graduatoria delle cento persone più influenti al mondo. Insomma, il cantante capace di vendere milioni di dischi in tutto il mondo non è sicuramente l’ultimo arrivato. Anche per questo il suo endorsement a Donald Trump non è assolutamente piaciuto ai suoi fans. Nei mesi scorsi, Kanye West era apparso in pubblico al fianco del presidente Usa.

Kanye West e i suoi post a sostegno di Trump

(Twitter)

La nuova polemica è stata innescata da un cappellino indossato dal rapper in alcuni scatti social. “Make America Great Again” si legge. In sostanza, lo slogan di Donald Trump in campagna elettorale. Come se non bastasse, Kanye West ha risposto ad alcune critiche, scrivendo un post su Twitter in cui contrattacca: “Non dovete per forza essere d’accordo con Trump, ma nessuno può impedirmi di amarlo. Siamo entrambi energia di drago. Lui è mio fratello. Io amo tutti. Non condivido tutto quello che fa. Questo è ciò che ci rende individui. E abbiamo il diritto di pensare autonomamente”. Non si è fatta attendere la replica di Donald Trump: “Grazie Kanye, molto fico”.

La difesa di Kim Kardashian e la candidatura alle presidenziali

Gli apprezzamenti di Kanye West per Donald Trump non sono una novità e anche nel 2016, dopo le presidenziali, il rapper ammise di non essere andato a votare, ma aggiunse: “Se fossi andato alle urne avrei scelto Trump”. L’ultima uscita ha provocato una fuga di follower dal profilo Twitter di Kanye West, difeso dalla moglie Kim Kardashian: “La maggior parte delle persone (me compresa) hanno sentimenti e opinioni molto diverse su tutto questo. Ma quella è la sua opinione e credo che ogni persona debba avere le sue idee, anche se sono molto diverse dalle mie…”. Si chiede la consorte del rapper: “È un pensatore libero, non è più permesso in America?”. Ad alzare ancora di più i toni della discussione, una foto di Kanye West, pubblicata da lui stesso, che mostra una sorta di poster di campagna elettorale con lo slogan: ‘Keep America Great’ e l’hashtag “# Kanye2024”. E per non farsi mancare nulla, il rapper ha pure spiegato: “Amo anche Hillary Clinton”.