Home Attualità

Furgone sulla folla: è una strage

CONDIVIDI

E’ strage a Toronto in Canada. Ennesima tragedia senza senso nella cittadina canadese

Secondo una prima ricostruzione raccontata dai media locali,  un furgone bianco superato improvvisamente la barriera che separa la strada dall’area pedonale e ha ucciso le persone che stavano camminando sul marciapiede.

La televisione ha raccontato che : “almeno cinque persone non danno più segni di vita”. Le forze dell’ordine hanno immediatamente invitato tutti a stare lontani dalla zona del dramma, mentre le autorità del posto hanno fermato la linea della metro che passa nella zona.

Proprio in questi giorni, nella città si stanno svolgendo i lavori del G7 dei ministri degli Esteri. Al momento nessuna pista è esclusa.

Il furgone ha superato la barriera all’improvviso

 

Non ci sono fino ad ora notizie concrete sulla dinamica dell’incidente, avvenuto a nord della città, all’incrocio tra Yonge e Finch. Secondo alcuni testimoni l’uomo avrebbe estratto una pistola, ma la polizia locale su Twitter specifica: “Non ci sono stati spari”. La tragedia è accaduta all’incirca alle 13.30 ora canadese, le 19.30 italiana. Il van sarebbe salito sul marciapiede – non si sa se volontariamente – travolgendo i passanti. Un testimone ha riferito alla Cnn che il guidatore ha percorso circa un chilometro, investendo le persone ad una ad una.

Il premier canadese, Justin Trudeau, ha subito espresso il suo cordoglio per le vittime: “Ovviamente i nostri cuori sono con tutte le persone coinvolte, sapremo e diremo qualcosa di piu’ nelle prossime ore”. Il nostro Ministro Angelino Alfano si trova in questi giorni proprio a Toronto. La Farnesina si è già attivata per capire se tra le vittime ci sarebbero dei nostri connazionali.