Home Tecnologia

Instagram: problemi di caricamento e foto nere, ecco come risolverli

CONDIVIDI

Tra le problematiche più frequenti riscontrate dagli utenti Instagram ci sono quelle di caricamento delle foto e l’impossibilità di vederle una volta caricate, problema che non vi permetterà di vedere altro che foto nere.

Instagram: problemi di caricamento e foto nere, ecco come risolverli

La scorsa settimana vi abbiamo spiegato come risolvere i problemi di accesso e quelli di caricamento dei feed (like, follower e following) di Instagram, oggi invece vi spiegheremo cosa fare nel caso in cui non potete caricare le vostre foto o se le foto degli altri o quelle vostre si mostreranno totalmente oscurate. I due problemi non sono collegati, il problema di caricamento è infatti assimilabile per tipologia agli altri due precedentemente descritti, mentre se vedete le foto nere la risoluzione potrebbe essere maggiormente laboriosa.

Instagram: problemi di caricamento e foto nere

Instagram: problemi di caricamento e foto nere, ecco come risolverli

Partiamo proprio dai problemi di caricamento foto, video e post. Questi similarmente con i problemi di aggiornamento dei feed possono essere collegati ad una cattiva ricezione della rete internet (frequenza di segnale bassa o limite consumo dati raggiunto) oppure al mancato aggiornamento dell’applicazione. Nel primo caso il problema si risolverà una volta che il segnale tornerà funzionante, mentre nel secondo caso dovrete provare ad installare e riavviare lo smartphone. Nel caso in cui non si dovesse essere risolto il problema potrebbe essere necessario disinstallare e reinstallare l’app, operazione che vi consigliamo sempre di associare ad un reset della password dell’account per escludere che vi sia stata un intrusione sul vostro profilo.

Per quanto riguarda le foto nere si tratta di una problematica più delicata. Solitamente l’anomalia si verifica su modelli di smartphone più datati e quindi non ancora compatibili con l’aggiornamento dell’app fatto uscire dagli sviluppatori. In linea di massima gli aggiornamenti anche per i modelli obsoleti di smartphone arrivano con un po’ di ritardo, ma arrivano. Anche in questo caso potete provare a disinstallare e reinstallare l’app dallo smartphone, ma se questo non dovesse funzionare potete solo attendere che venga rilasciato l’aggiornamento anche per i vostri modelli di telefono.