Home Salute e Benessere

Meditazione: una soluzione perfetta per lo stress

CONDIVIDI

Ti senti stressato? Niente panico, esistono delle tecniche specifiche per spazzare via lo stress e tornare a sorridere, come la meditazione.

La meditazione è una grande tecnica antistress, in grado di spazzare via lo stress accumulato in un batter d’occhio, tramandata nel tempo da grandi maestri.

L’importanza della meditazione

Quando ci si sente stressati, si può decidere di scaricare lo stress temporaneamente con qualche occupazione di svago, oppure provare con la meditazione.

La meditazione è un processo interiore che si può fare da soli ma serve prima allenare la mente a reagire allo stress con calma e chiarezza. Per farlo, è necessario conoscere la tecnica a fondo e in questo articolo ti guideremo in questa direzione.

VIDEO NEWSLETTER

In che modo la meditazione aiuta a alleviare lo stress?

La meditazione è una tecnica antica che riunisce il corpo e la mente per aiutarti a gestire lo stress in modo equilibrato. Agisce riducendo la pressione sanguigna, l’ansia, l’insonnia e la depressione che sono tutti fattori scatenanti dello stress.
E, soprattutto, porta la pace interiore con solo pochi minuti di pratica ogni giorno.

Alcini studi confermano che meditare ogni giorno fa sì che il cervello alteri i suoi percorsi neuronali e li renda più resistenti allo stress.

La meditazione garantisce uno stato mentale tranquillo e un rilassamento profondo. Lenisce i tuoi nervi e agisce come un balsamo che cura uno stato diensione e frenesia.

Quando mediti, la tua attenzione si sposta su un singolo punto focale edurante questo processo elimina tutte le preoccupazioni accumulate nella tua testa causa di stress e tensioni. Meditare ti fa sentire meglio istantaneamente, fisicamente ed emotivamente.

Inoltre l’effetto rigenerante della meditazione non finisce al finire della sessione di meditazione, ma si propaga nell’arco della giornata in modo che la calma ottenuta aiuti a tenere costantemente sotto controllo lo stress.

Inoltre, la meditazione ti aiuta ad acquisire una nuova prospettiva e sviluppare le capacità di gestire meglio lo stress. Sviluppa qualità interiori come una maggiore consapevolezza di sé e la concentrazione sul presente, riducendo le emozioni negative e donando maggiore pazienza e tolleranza che contribuiscono a ridurre lo stress.

Come praticare la meditazione per alleviare lo stress?

1. Scegliere il luogo

Il posto in cui si decide di meditare gioca un ruolo cruciale. Scegli un luogo tranquillo, un luogo a cui sei abituato e comodo. Preferibilmente un angolo accogliente in casa con un’illuminazione media e una predisposizione per la circolazione di aria fresca.

Pulisci il posto e disponi ordinatamente tutte le cose nella stanza per eliminare confusione o disordine e crea un’atmosfera rilassante e positiva nel luogo.


2. Scegliere una posizione

La posizione in cui mediti deve essere confortevole ma non troppo comoda altrimenti potrebbe conciliare il sonno. Di solito, la meditazione viene praticata nelle seguenti asana yoga,: Siddhasana, Sukhasana, Vajrasana, Padmasana. Qui trovi tutti i nomi degli asana singoli e di coppia.

 

Se non sei in grado di sederti in nessuna di queste posizioni, puoi prendere una sedia di legno o di plastica e sederti sopra con la schiena dritta e il piede ben saldi a terra e paralleli tra loro.

Una posizione comoda aggiunge piacere all’esperienza della meditazione e riduce la distrazione che può sorgere da una posizione scomoda. Siediti e cerca diavere un atteggiamento possibilmente aperto e positivo.

3. Respirare

Inizia a respirare coscientemente. Osserva come il respiro entra dal naso e fluisce alla trachea e infine ai polmoni. Nota come fuoriesce allo stesso modo. Sentilo, osservalo e sii grato per questo.

Inoltre, nota come il torace e l’addome si contraggono durante l’inspirazione e si gonfia durante l’espirazione. Mantieni il respiro profondo e regolare. Conta fino a 10 mentre inspiri e fai lo stesso quando espiri.

4. Restare concentrati

Concentrati su te stesso e sul tuo respiro che sono gli aspetti più importanti della meditazione. Quando ti siedi per meditare, un numero infinito di pensieri ti attaccherà.

Quando ciò accade, mantieni la calma, non reagire e riportare la tua attenzione sul respiraro.

Ti potrebbe interessare anche—>Problemi d’ansia? Ecco tre metodi naturali per metterla a tacere