Home DIY

Fondi di caffè, perché non buttarli mai? I 5 usi che non conoscevi

CONDIVIDI
iStock Photo

Una bella tazza di caffè, il mondo più amato dagli italiani per iniziare la giornata. Ma finisce qui il ruolo della magica miscela? Solo un ottimo risveglio? Assolutamente no.

A parte la bontà del caffè e la sua speciale capacità di accompagnarci lungo l’intera giornata, dovete saper che in persino i soi scarti possono riservarci grandi sorprese. Che cosa fate voi con i fondi del caffè? Li buttate? Grosso errore. CheDonna.it vi svela oggi 5 modi vincenti per riciclarli.

I fondi del caffè possono essere una risorsa impareggiabile nell’housekeeping e nel fai da te in generale. Scopri 5 tra i moltissimi modi per riciclarli.

1 – Scrub anticellulite – Il caffè ha un naturale potere drenate. Unitelo a dello zucchero di canna e combatterete la cellulite esfoliano la pelle al tempos tesso.

2 – Anti-formiche – Posizionate in punti strategici della casa faranno fuggire le formiche a “zampe levate”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il caffè, proviamo a metterlo sui capelli! Tutti i benefici della bevanda nera più amata al mondo

3 – Deodorante per auto – E’ il deodorante perfetto per assorbire umidità e cattivi odori. Basterà far seccare i fondi di caffè e inserirli in un sacchetto molto traspirante.

4 – Rimuovere lo sporco ostinato – Basterà armarsi di una spugnetta , il resto lo faranno i fondi di caffè che aggrediranno le varie macchie spazzandole via

5 – Concimare i fiori – I fiori come le azalee e le rose amano i terreni acidi e i fondi di caffè aiuteranno il suolo a sviluppare tale acidità facilitando i fiori nel trarre il loro nutrimento

SalvaSalva