Home Attualità

Berlino, concerto a sorpresa degli U2 in metropolitana

CONDIVIDI

Lo hanno fatto di nuovo. Dopo il concerto improvvisato nel maggio 2015 durante il quale, travestiti da artisti di strada, avevano cantato nella stazione di Grand Central della metropolitana di New York, gli U2 sono tornati a portare la loro musica dinnanzi sui binari metropolitani. Questa volta è toccato a Berlino e, in particolare, alla seconda linea della U-Bahn (la U2, per l’appunto).

Prima il nuovo singolo, Get Out of Your Own Way, e poi gli storici pezzi Sunday bloody sunday e One. Solo tre brani per une vento che però sembra esser già esntrato nella storia. L’esibizione è stata certo meno improvvisata e misteriosa di quella proposta più di due anni or sono: l’evento, svoltosi nel pomeriggio del 6 dicembre, faceva infatti parte del tour per la promozione del quattordicesimo album in studio della band, Songs of Experience. Per l’occasione il cantante Bono Vox e il chitarrista The Edge avevano invitato i fan a bordo di un treno speciale della Bvg, la compagnia metro della capitale: alla fermata Deutsche Oper i due artisti e gli altri passeggeri sono scesi per scattare foto, firmare autografi e rispondere ad alcune domande ma, soprattutto, per un mini concerto da brividi che ha lasciatoa bocca aperta gli ignari viaggiatori della metropolitana di Berlino.

L’evento si è poi esaurito rapidamente, non prima però di aver letteralmente paralizzato il traficco della capitale tedesca. Gli U2 sono sempre gli U2.