Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Alimentazione: Le ciliege: perchè fanno così bene? Tutte le proprietà

Alimentazione: Le ciliege: perchè fanno così bene? Tutte le proprietà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02
CONDIVIDI
(istock)

Sono uno dei frutti estivi per eccellenza e come dice anche un vecchio adagio “una ciliegia tira l’altra”! Le ciliege sono un frutto piccolo ma dalla molteplici proprietà e sono anche fonte delle più importanti nutrimenti necessarie al benessere del nostro organismo.

Ciliegie : ecco perchè fanno così bene

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Il quesito di molti : è meglio mangiare o no prima di un’attività sportiva?

Le ciliege sono un frutto originario dell’Europa e dell’Asia e nascono da un albero che nel periodo primaverile produce una grandissima quantità di fiori bianchi o rosa. Esistono due diversi tipi di ciliegio, il primo produce frutti dolci che possono assumere due colori rosso o nero; il secondo invece produce frutti più amari che prendono il nome di amarene oppure visciole che vengono utilizzati per la creazione di marmellate oppure liquori.

Le ciliege dolci maturano a giugno e sono frutti dolci e gustosi ricchi di sali minerali e vitamine e non solo. Sono infatti molteplici le sostanze che sono contenute all’interno di questi piccoli frutti ed infatti possiamo rintracciarvi: potassio, sostanza antiossidanti, sostanze antinfiammatorie ( tra le quali ricordiamo i polifenoli e antociani) che sono contenute e concentrate maggiormente nella buccia per questo è meglio scegliere le ciliege scure.

Non solo il frutto in sè ma anche il succo di ciliegia rappresenta un vero toccasana per il nostro organismo, infatti è molto utile per contrastare le infiammazioni e migliora la salute del cuore, abbassando la pressione del sangue e riequilibrando la concentrazione di potassio nel sangue.

Le ciliege sono inoltre un ottimo alleato per chi fa sport perchè favorisce un migliore recupero muscolare dopo l’allenamento fisico grazie alla presenza di sostanze antinfiammatorie che permettono  di ridurre l’infiammazione legata all’intenso sforzo del muscolo.

Le ciliege sono frutti che possiamo definire più calorici rispetto agli altri frutti stagionali perchè contengono un’elevata concentrazione di zuccheri e glucosio, infatti a 100 gr di ciliege corrispondono circa 63 calorie. Ma il basso contenuto glicemico rende questo frutto adatto per chi sta seguendo una dieta grazie anche alla grande presenza di vitamine tra le quali spiccano, per maggiore concentrazione, la vitamina C e le vitamine del gruppo B.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Dieta part time ci sacrifichiamo solo alcuni giorni alla settimana