Home Ricette video ricette Tutorial cucina: ecco come preparare la pasta sfoglia, da poter usare in...

Tutorial cucina: ecco come preparare la pasta sfoglia, da poter usare in mille modi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36
CONDIVIDI

Quante volte avete letto una ricetta dove la pasta sfoglia era la base della pietanza, direi moltissime sia relative a  torte salate che dolci e via dicendo.

Pasta sfoglia fai da te!

Da brave cuoche vi siete procurate tutti gli ingredienti per eseguire il vostro piatto, comprando però la pasta sfoglia già pronta che si trova comunemente nei super mercati, sia fresca che surgelata.

Generalmente le stesse ricette che leggete propongono direttamente l’acquisto della pasta già pronta.

Però voi caparbie e amanti del mettervi alla prove avete voglia di imparare a fare la pasta sfoglia con le vostre abili mani.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2017/05/20/torta-salata-soffice-alle-zucchine-la-ricetta-facile-golosa/

Noi di Chedonna.it , che leggiamo nei vostri pensieri abbiamo ben pensato di proporvi una semplicissima ricetta che vi permetterà di realizzare questo impasto da sole.

INGREDIENTI

  • 250GR DI FARINA00
  • 220GR DI FORMAGGIO SPALMABILE
  • 260 GR DI BURRO FREDDO
  • 6 GR DI SALE

Versare tutti gli ingredienti insieme in una ciotola e iniziare a lavorarli con le mani, non devono essere troppo lavorati e anche se rimane qualche pezzo di burro sparso nell’impasto non è un problema.

Su un pezzo di pellicola sistemare il composto dando una forma rettangolare, chiudere e mettere in frigo per 12 ore.

Trascorso il tempo necessario, su una spianatoia stendere con il matterello lasciando la forma rettangolare e ripiegare la sfoglia come vedrete nel video lasciare in frigo per 30 minuti sempre coprendo l’impasto con la pellicola.

Dopo questo tempo riprendere la vostra sfoglia e di nuovo sulla spianatoia stendere con il matterello, piegare stesso modo, stesso verso ( vedi sempre il video ), coprire con pellicola e 30 muniti in frigo.

Frigo e pellicola fondamentali

Dopo quest’ultima mezz’ora in frigo ripetere per l’ultima volta la lavorazione e voilà la vostra pasta sfoglia è pronta.

Come vedrete nel video l’impasto è semplicissimo bisogna semplicemente stare accorte al  momento della stesura e piegatura del composto.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2017/04/28/la-torta-salata-piu-soffice-sempre/

Ovviamente se decidete di fare una torta salata con la sfoglia fatta in casa dovete programmare la ricetta anticipatamente perché comunque c’è un tempo di riposo iniziale di 12 ore e le tre pause di 30 muniti tra una lavorazione e l’altra.

Comunque alla fine potrete dire che la torta salata è stata fatta tutta con le vostra abili mani, dalla A alla Z.