Moda: ti piacciono le magliette a righe? Attenzione alla tua salute

La moda ne propone di nuove ad ogni stagione, la maglietta a righe però, soprattutto in estate è un ‘must have’ a cui alcune donne non possono proprio rinunciare.

Semplici, chic e se abbinate con gli accessori giusti anche molto raffinate, nascondono però un particolare effetto dannoso per la salute.

Dopo averlo scoperto, molte donne preferiranno scegliere un’altra fantasia per le loro magliette.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Moda: l’abito di Julia Roberts in Pretty Woman prodotto e venduto on line 

Le magliette a righe provocano l’emicrania

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Occhiali da sole: come scegliere la montatura più adatta al tuo viso                                                                

Sembra proprio che la scienza abbia bocciato la maglietta a righe come capo d’abbigliamento.

Questa particolare fantasia infatti, sarebbe in grado di provocare l’emicrania in chi la indossa.

I ricercatori dell’University Medical CVenter Utrecht nei Paesi Bassi, hanno scovato un legame tra il guardare delle strisce parallele e gli episodi di emicrania.

Per portare alla luce questa originale scoperta scientifica, hanno applicato degli elettrodi sul cuoio capelluto di un campione di persone controllandone l’attività celebrale.

Tutto questo avveniva mentre le persone soggette al test, erano impegnate in diverse attività visive su diverse tipologie di immagini.

All’interno di questa indagine assai particolare, i ricercatori hanno evinto che guardare le righe parallele, farebbe aumentare il numero delle oscillazioni gamma nel cervello.

Questa tipologia di oscillazioni sono strettamente correlate a mal di testa, emicrania e momenti di confusione mentale.

Il risultato di questa ricerca pone l’attenzione non solo sulla scelta del proprio guardaroba, ma sul fatto che guardare qualsiasi tipo di strisce orizzontali parallele, provocherebbe episodi di emicrania.

Secondo i ricercatori questa scoperta potrebbe essere utile anche in altri campi:

“I nostri risultati possono servire anche nella progettazione di edifici. Potrebbe infatti, essere importante evitare dei modelli visivi che attivano questo circuito celebrale che causa disagi, mal di testa ed emicrania”

Insomma, nonostante la moda di questa stagione proponga molti capi a righe, se soffrite di male di testa, dovreste proprio evitare di guardare o scegliere questa fantasia.

GUARDA DESIREE POPPER -IL VIDEO ESCLUSIVO-