Tutorial cucina: i cardinali un dessert delizioso e scenografico

Questo è un periodo di cerimonie dove pranzi e cene per festeggiare la fanno da padroni e spesso si concludono con buffet di dolci di ogni tipo, oggi noi vi proponiamo una video ricetta per la realizzazione di un dessert tipicamente sardo: i cardinali.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tutorial cucina: zeppole di San Giuseppe

Un dessert  cerimoniale

Ovviamente questo dessert può concludere anche una semplice cena tra amici, senza banchetti cerimoni e buffet!

INGREDIENTI

  • 200 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero
  • 2 uova
  • buccia grattugiata di un limone
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 50 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 100 ml di alchermes
  • 150 gr di crema pasticcera
  • pirottini
  • teglia per muffin

Procedura: in una ciotola versare le due uova, 180 gr di zucchero, limone grattugiato e un cucchiaino di estratto di vaniglia.

Battere con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.

Continuare a battere il composto ottenuto aggiungendo gradualmente e in modo alterno la farina, il lievito, il latte e l’olio.

Una volta terminata la battitura, inserire i pirottini in una teglia da muffin e versare l’impasto riempendoli per circa i 2/3 della capienza, infornare nel forno statico e preriscaldato a 180° per 15/20 minuti.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tutorial cucina crema pasticcera

Terminata la cottura, tagliare il bordo superiore dei cardinali e bagnarli con alchermes, riempirli con crema pasticcera. Con la parte superiore che avete tagliato  richiuderli dopo aver imbevuto anche questo con il liquore da dolci.

Spolverare il vostro gustoso capolavoro con dello zucchero a velo e voilà il dessert è pronto!

Presentati in un buffet abbelliranno la vostra tavola di delizie!

Da leggere